La Palermo e-sport impegnata al Renzo Barbera, ecco la tappa del "road show" della LND :ilSicilia.it
Palermo

SABATO 8 FEBBRAIO

La Palermo e-sport impegnata al Renzo Barbera, ecco la tappa del “road show” della LND

di
6 Febbraio 2020

Lo stadio Renzo Barbera di Palermo adibito a showroom per gli e-sport.

Qualche anno fa una cosa del genere sarebbe sembrata utopia, ma oggi è realtà. Sabato 8 febbraio, dalle ore 10.00, presso i locali dell’impianto calcistico cittadino, si svolgerà l’undicesima tappa del torneo “LND e-sport road show”, torneo riservato alle rappresentative dilettantistiche regionali di giochi elettronici e che si concluderà nelle finali di Bolzano.

Palermo esportsSaranno otto i team a contendersi la qualificazione per la finale, con la Palermo e-sport impegnata in prima linea. Per la compagine rosanero, nata quest’estate da una costola della Palermo calcio e dal connubio con Cyberground, l’obiettivo è quello di far bene e di centrare la qualificazione alle fasi finali. Un’occasione importante per una realtà giovane come quella rosanero, in un mondo in continua evoluzione.

IL TORNEO

L’evento sarà incentrato tutto sul celeberrimo videogioco calcistico “Fifa”, utilizzato come punto di riferimento a livello competitivo. Le squadre saranno suddivise in due gironi da 4 e si scontreranno in team composti da due giocatori, in partite della durata di 6 minuti ciascuna. I player non devono essere necessariamente siciliani, ma devono essere tesserati presso un team isolano appartenente alla LND.

Le formazioni si scontreranno tutte utilizzano lo stesso team, ovvero la nazionale italiana di calcio. La difficoltà del gioco sarà impostata su “leggendario”, mentre la velocità del gioco sarà normale.

Ci aspettiamo di fare bene in questo torneo – sottolinea Gabriele Ingrassia, e-sport manager del team rosanero -. Non sappiamo quali saranno i team impegnati in gara insieme a noi, ma ci stiamo preparando bene, pur non essendo questa una modalità familiare visto che non è competitiva. Non ci alleniamo spesso nella 2 vs 2, ma il nostro obiettivo è di dare il massimo e di portare a casa la qualificazione“.

L’evento terminerà nel primo pomeriggio. L’ingresso per spettatori e curiosi sarà completamente gratuito. Vista l’assenza del Palermo calcio, impegnato in trasferta contro la Cittanovese, l’occasione potrebbe costituire una valida alternativa per tutti i tifosi rosanero appassionati di videogiochi.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Saghe familiari: Ray Donovan, Peaky Blinders

Ci sono serie o miniserie tv diverse dalle altre perché piuttosto che raccontare le vicende di singoli personaggi hanno come protagonisti degli interi gruppi familiari. In questi casi le  dinamiche narrative sono diverse, più complesse ed articolate e si sviluppano  in  storie totalmente

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Covid 19… per un nemico in più

Era il 1982, Riccardo Cocciante pubblicava il suo album ”Cocciante” e la canzone di successo fu “Per un amico in più”. In questa canzone il grande Riccardo ci descrive cosa non si fa per un amico in più.

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Classe dominante estrattiva

Nel mio ultimo saggio intitolato il lupo e l’agnello, pubblicato da Rubbettino, nelle librerie dal 1 luglio, tra i motivi del mancato sviluppo del Sud metto in evidenza quello della presenza di una classe dominante estrattiva

Alpha Tauri

di Manlio Orobello

Il Re traditore

Il 2 giugno 1946, con la proclamazione della Repubblica Italiana veniva scritta la parola fine alla monarchia e con essa alla guida dello stato  da parte della casa Savoia.

Segreti e non misteri

di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin