La Rap mantiene la promessa: rimosso il frigo dopo la segnalazione di un lettore :ilSicilia.it
Palermo

Da oltre 3 mesi era abbandonato per strada

La Rap mantiene la promessa: rimosso il frigo dopo la segnalazione di un lettore

di
8 Gennaio 2018

PALERMO. “Neppure 24 ore ed è tornata la normalità. Ringrazio ilSicilia.it per aver sollecitato la Rap a risolvere questo problema che si trascinava da 3 mesi”. Così ci scrive un nostro lettore dopo la sue segnalazione di un frigorifero abbandonato in mezzo alla strada da oltre 3 mesi in via Valerio Rosso, angolo via Ugo Falcando, nel quartiere Noce.

Da più di 3 mesi un frigo in mezzo alla strada. “Nessun intervento della Rap”, denunciano i residenti

A seguito di quell’articolo la Rap aveva promesso un pronto intervento, ed effettivamente così è stato. Il giorno stesso della segnalazione, il personale dell’azienda incaricata della rimozione dei rifiuti ingombranti ha provveduto a rimuovere il frigo dalla strada e anche i rifiuti abbandonati attorno.

Il residente prosegue: “Ho ricevuto questa risposta dalla Rap: Gentile Utente, la segnalazione di Rimozione Ingombranti Abbandonati in via Valerio Rosso è stata svolta in data 05/01/2018 . Grazie. Risorse Ambiente Palermo”.

La Rap ricorda che “ha un servizio gratuito a domicilio per il ritiro degli ingombranti e che basta contattare il numero verde aziendale 800.237713 o utilizzare l’App scaricabile da telefonino per chiedere un intervento entro e non oltre 5 giorni“.

Ricordiamo ai nostri lettori che possono inviare le loro segnalazioni all’indirizzo mail: redazione@ilsicilia.it

© Riproduzione Riservata
Tag:
Epruno - Il meglio della vita
di Renzo Botindari

“È arrivato Zampanò!”

Non posso non constatare che da qualche anno si è dichiarato guerra alla strada. Io sono cresciuto per strada, ho giocato sui marciapiedi, e a pallone per strada perché di certo non sapevo che cosa fosse un campo in erba...
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Mafia e antimafia

Dovendo parlare di mafia ed antimafia non si può non andare con la mente al 10 gennaio 1987 allorquando Leonardo Sciascia rilasciò una intervista al Corriere della Sera parlando di professionisti dell’antimafia
CapitaleMessina
di Gianfranco Salmeri

Dopo la pandemia non sarà mai come prima

Dopo una crisi così devastante come quella che stiamo superando, le cose non potranno tornare mai come prima, e non è neanche bene che ciò avvenga. Una riflessione sulla fase 2 dell'emergenza coronavirus di Gianfranco Salmeri.