La Rap mantiene la promessa: rimosso il frigo dopo la segnalazione di un lettore :ilSicilia.it
Palermo

Da oltre 3 mesi era abbandonato per strada

La Rap mantiene la promessa: rimosso il frigo dopo la segnalazione di un lettore

di
8 Gennaio 2018

PALERMO. “Neppure 24 ore ed è tornata la normalità. Ringrazio ilSicilia.it per aver sollecitato la Rap a risolvere questo problema che si trascinava da 3 mesi”. Così ci scrive un nostro lettore dopo la sue segnalazione di un frigorifero abbandonato in mezzo alla strada da oltre 3 mesi in via Valerio Rosso, angolo via Ugo Falcando, nel quartiere Noce.

Da più di 3 mesi un frigo in mezzo alla strada. “Nessun intervento della Rap”, denunciano i residenti

A seguito di quell’articolo la Rap aveva promesso un pronto intervento, ed effettivamente così è stato. Il giorno stesso della segnalazione, il personale dell’azienda incaricata della rimozione dei rifiuti ingombranti ha provveduto a rimuovere il frigo dalla strada e anche i rifiuti abbandonati attorno.

Il residente prosegue: “Ho ricevuto questa risposta dalla Rap: Gentile Utente, la segnalazione di Rimozione Ingombranti Abbandonati in via Valerio Rosso è stata svolta in data 05/01/2018 . Grazie. Risorse Ambiente Palermo”.

La Rap ricorda che “ha un servizio gratuito a domicilio per il ritiro degli ingombranti e che basta contattare il numero verde aziendale 800.237713 o utilizzare l’App scaricabile da telefonino per chiedere un intervento entro e non oltre 5 giorni“.

Ricordiamo ai nostri lettori che possono inviare le loro segnalazioni all’indirizzo mail: redazione@ilsicilia.it

© Riproduzione Riservata
Tag:

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Una estate ricca di novità

L'estate è da sempre una stagione in cui i palinsesti delle tv in chiaro sono pieni di repliche di film e programmi tv. Film come Lo squalo, Pretty woman e la saga della Principessa Sissi sono delle presenze quasi costanti nelle programmazioni estive di molte tv

Blog

di Renzo Botindari

Election Day! Che bella parola

Nessuno mette in discussione che la nostra classe politica sappia fare dialettica e litigare a difesa delle proprie posizioni, o sappia addirittura demonizzare l’avversario, ma alla fine della elezioni chi uscirà vincitore dovrà governare

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

Primarie: un pasticcio alla siciliana

Nelle settimane scorse mentre dirigenti del PD siciliano si sbracciavano per spingere i propri iscritti e simpatizzanti a partecipare alle primarie e sostenere con il voto Caterina Chinnici, la candidata del partito, a Roma si consumava l’esperienza del governo Draghi.

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro