17 Ottobre 2019 - Ultimo aggiornamento alle 19.58

Dal 22 al 29 settembre

“La terra incontra il mare”: da Palermo a San Vito Lo Capo protagonisti i prodotti del territorio

16 Settembre 2019

Da Palermo a San Vito Lo Capo, passando per Ustica, Capo gallo, isola delle Femmine, e le isole Egadi: è l’itinerario in programma per l’imbarcazione a vela protagonista della seconda edizione dell’iniziativa “La Terra Incontra il Mare” nel Mediterraneo.

Salpando da Palermo domenica 22 settembre, la barca a vela toccherà alcune delle splendide località marinare siciliane fino a domenica 29 settembre, rendendosi protagonista e promotrice delle eccellenze agroalimentari del Mediterraneo, attraverso presentazioni e degustazioni, per mare e per terra, di prodotti appositamente selezionati.

Protagonisti della manifestazione, i prodotti del territorio, quali l’olio EVO dei Premiati Oleifici Barbera, i formaggi Zappalà, il tonno Coalma, la bottarga di tonno Mare Puro, il pane Pandittaino, le conserve di pomodoro Gustibus e i vini della tenuta biologica Chiarelli.

La Terra incontra il Mare”, con un programma articolato che include anche una speciale iniziativa al Cous Cous Fest di San Vito Lo Capo, è un progetto ideato da Manfredi Barbera, Amministratore Unico dei Premiati Oleifici Barbera e organizzato da Atmosfere Siciliane, la start up dell’azienda che si occupa di valorizzazione del patrimonio agroalimentare siciliano, con la collaborazione della Federazione Italiana Cuochi.

Promotore d’eccellenza è il Dipartimento Regionale della Pesca Mediterranea, istituito presso l’Assessorato Regionale dell’Agricoltura, dello Sviluppo Rurale e della Pesca Mediterranea che, tra le diverse competenze, ha anche la riorganizzazione e lo sviluppo della rete di distribuzione e di conservazione dei prodotti del mare, il miglioramento dell’immagine del prodotto siciliano, con la sua tutela e marchiatura, nonché gli interventi per la valorizzazione e la diffusione del pescato siciliano.

I Premiati Oleifici Barbera, con sede a Palermo e stabilimenti in tutta l’isola, nascono da una storia imprenditoriale di famiglia, che attraverso tre secoli e cinque generazioni ha saputo interpretare in chiave moderna la cultura millenaria della coltivazione dell’olivo in Sicilia, commercializzando per primi l’olio extra vergine di oliva in bottiglia di vetro e poi mettendo a punto l’olio non filtrato, totalmente naturale, fino ad arrivare all’internazionalizzazione che li vede presenti in oltre 30 paesi di 5 continenti.

Tag:
LiberiNobili
di Laura Valenti

Cos’è il matrimonio?

Nel matrimonio è assolutamente sbagliato restare insieme a tutti i costi. Le liti possono essere campanelli di allarme prima del disastro e delle tragedie conseguenti a separazioni dettate dall’odio e dalla frustrazione.
Epruno - Il meglio della vita
di Renzo Botindari

Lavori “like”

Sono sempre affascinato dalle discussioni che nascono quando il tema riguarda la trasformazione della propria città. Molto spesso si cade nella trappola di far diventare politica tutto quanto accade attorno a noi
Sanità in Sicilia
di Salvatore Corrao

Cos’è la Medicina interna e perché può essere una risorsa per il Sistema sanitario nazionale

Un grande maestro il professore Giacinto Viola scriveva sul suo trattato di Medicina Interna del 1933: “in Clinica tutto è improvvisazione, caso per caso, e gli ammalati così diversi sempre, anche quando hanno la stessa malattia, sono poi così mobili nei loro sintomi e fatti obiettivi, che spesso ciò che di essi si dice alla sera non è più vero al mattino”. 
Wanted
di Ludovico Gippetto

“I vestiti nuovi” della dea di Morgantina

Il caso della famigerata dea di Morgantina, ritornata in Sicilia nel 2011 dopo una lunga trattativa con uno dei più grandi musei del pianeta: il J. Paul Getty Trust di Malibu, in California.
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Il 25 aprile festa della libertà tra memoria e impegno

Anche quest’anno la ricorrenza del 25 aprile non è immune da polemiche insulse e pretestuose che puntano a delegittimare e a ridimensionare la portata storica di quel straordinario avvenimento che fu la Resistenza, quel grande movimento di popolo che restituì agli italiani la libertà e cancellò la vergognosa pagina del fascismo.