La vertenza Ksm andrà in Commissione antimafia dell'Ars, M5S: “Fiduciosi che sarà fatta chiarezza” | ilSicilia.it :ilSicilia.it

I lavoratori chiedono l'attivazione degli ammortizzatori sociali previsti dalla legge

La vertenza Ksm andrà in Commissione antimafia dell’Ars, M5S: “Fiduciosi che sarà fatta chiarezza”

di
27 Luglio 2017
Sbarcherà in commissione Antimafia all’Ars la vertenza Ksm, che vede coinvolte 516 guardie giurate in tutta la Sicilia.

Questa la determinazione del presidente della commissione Lavoro di Palazzo dei Normanni, Marcello Greco, che ha ascoltato una delegazione dei lavoratori della Ksme dei Cobas L.P. Vigilanza, i quali hanno messo in evidenza “le tante anomalie che hanno riguardato l’azienda, sia da un punto di vista contrattuale, che del trattamento economico”.

Anomalie che secondo Greco meritano di essere approfondite tanto in Antimafia, quanto all’ispettorato regionale del lavoro. I lavoratori della Ksm, per la risoluzione della loro vertenza, chiedono l’attivazione degli ammortizzatori sociali previsti dalla legge.

Soddisfazione, oltre che dai rappresentanti dei lavoratori, anche dai 5 Stelle (alla seduta della commissione Lavoro erano presenti il deputato regionale Giampiero Trizzino e il consigliere comunale Igor Gelarda): “Il fatto che in Sicilia la disoccupazione abbia dei livelli terribili – hanno detto i rappresentanti M5S – non giustifica la mortificazione dei diritti dei lavoratori. Siamo e saremo vicini ai dipendenti della Ksm e alle loro famiglie”.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Una estate ricca di novità

L'estate è da sempre una stagione in cui i palinsesti delle tv in chiaro sono pieni di repliche di film e programmi tv. Film come Lo squalo, Pretty woman e la saga della Principessa Sissi sono delle presenze quasi costanti nelle programmazioni estive di molte tv