Ladri tentano di vendere auto rubata su Facebook. I carabinieri li arrestano :ilSicilia.it
Messina

Il furto a Montalbano Elicona

Ladri tentano di vendere auto rubata su Facebook. I carabinieri li arrestano

27 Novembre 2017

Non sono proprio dei geni del crimine i tre ladri della provincia di Catania che hanno pubblicato su Facebook la fotografia di un’auto che avevano rubato. Per promuoverne la vendita hanno pensato di postare un annuncio sull’apposita piattaforma market del social network più popolare al mondo. Si tratta di Emanuele Reale, 28 anni, Sebastiano Rando Galati, 25 anni, e Giuseppe Antonino Dilettoso, 59 anni.

Probabilmente pensavano di farla franca, ma sono stati facilmente scoperti dai Carabinieri, che hanno dato esecuzione a un’ordinanza di custodia cautelare degli arresti domiciliari, emessa dal gip di Messina Salvatore Pogliese. I tre, tutti provenienti dalla provincia di Catania, sono ritenuti responsabili, a vario titolo, dei reati di furto aggravato e riciclaggio sul territorio di Montalbano Elicona (Messina).

Le indagini hanno preso il via dal furto di un Mitsubishi Pajero avvenuto il 17 giugno nel paese del messinese. Filmati di videosorveglianza, testimoni e tabulati telefonici hanno permesso ai militari di ricostruire sia le fasi del furto che quella successiva del riciclaggio.

Tag:
Epruno - Il meglio della vita
di Renzo Botindari

“C’è un Uomo Solo al Comando”

Atteso quanto diceva il buon Bracardi quando asseriva che “l’uomo è una bestia”, nella sua bestialità questi sbaglia sempre allo stesso modo, pertanto, la memoria non deve essere soltanto rancorosa, ma deve servire per capire e andare avanti per non commettere gli stessi errori. Il perdono è un'altra cosa.