"Laghetti aziendali": pronta la graduatoria del bando della Regione :ilSicilia.it

l'annuncio

“Laghetti aziendali”: pronta la graduatoria del bando della Regione

di
20 Settembre 2021

Sarà pubblicata domani la graduatoria provvisoria del bando “Laghetti aziendali”, la misura voluta dal governo Musumeci per la creazione o il miglioramento di bacini di accumulo, di piccola e media dimensione, per la raccolta e gestione dell’acqua a livello aziendale e interaziendale. Sono stati presentati 750 progetti, di cui 699 giudicati ammissibili dalla commissione di valutazione.

L’investimento previsto è di circa 100 milioni di euro, di cui 20 milioni a carico della Regione attraverso il Fondo per lo sviluppo e la coesione (Fsc). Per i beneficiari è prevista la possibilità di accedere a finanziamenti agevolati presso l’Irfis, la finanziaria regionale.

In un territorio come la Sicilia – spiega l’assessore Toni Scillain cui le condizioni climatiche e le scarse precipitazioni influiscono sulla disponibilità di acqua per l’irrigazione e per l’allevamento del bestiame, risulta strategico investire per valorizzare le risorse idriche naturali. Inoltre, i laghetti sono opere importanti anche per la lotta al dissesto idrogeologico“.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Squid game: il gioco dell’anno

C'è una serie tv di cui in questi giorni tutti parlano in decine di rubriche, articoli e servizi televisivi: mi riferisco a "Squid Game". Qualcuno ha accostato questa serie all'altro exploit Netflix, la Casa di carta, sia perché entrambe sono diventate un successo mondiale in pochissimo tempo con il solo passaparola
Banner Telegram

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Covid 19… per un nemico in più

Era il 1982, Riccardo Cocciante pubblicava il suo album ”Cocciante” e la canzone di successo fu “Per un amico in più”. In questa canzone il grande Riccardo ci descrive cosa non si fa per un amico in più.

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Classe dominante estrattiva

Nel mio ultimo saggio intitolato il lupo e l’agnello, pubblicato da Rubbettino, nelle librerie dal 1 luglio, tra i motivi del mancato sviluppo del Sud metto in evidenza quello della presenza di una classe dominante estrattiva

Alpha Tauri

di Manlio Orobello

Il Re traditore

Il 2 giugno 1946, con la proclamazione della Repubblica Italiana veniva scritta la parola fine alla monarchia e con essa alla guida dello stato  da parte della casa Savoia.

Segreti e non misteri

di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin