L'Amerigo Vespucci approda a Palermo, Musumeci in visita a bordo della nave-scuola CLICCA PER IL VIDEO :ilSicilia.it
Palermo

campagna d'istruzione

L’Amerigo Vespucci approda a Palermo, Musumeci in visita a bordo della nave-scuola CLICCA PER IL VIDEO

di
6 Luglio 2022

GUARDA IL VIDEO IN ALTO

Il presidente della Regione Nello Musumeci ospite a bordo della nave più longeva della Marina Militare, la “Amerigo Vespucci”. Definito il veliero “più bello del mondo”, la nave partita da Livorno è ormeggiata alla banchina Sammuzzo del Porto di Palermo, che quest’anno è la prima tappa della campagna d’istruzione della nave scuola.

Accolto dal comandante Massimiliano Siracusa e accompagnato nei luoghi più significativi dello storico veliero,  il presidente Musumeci ha salutato «a nome dell’intera comunità siciliana il comandante e l’intero equipaggio a bordo, compresi i giovani allievi dell’Accademia Navale, i 110 ragazzi e le 33 ragazze, che hanno completato gli studi della “prima classe”, e ringraziato la Marina Militare per la vicinanza alle organizzazioni che svolgono attività di alta valenza civica e morale, e per la sosta palermitana nell’anno del trentesimo anniversario delle stragi mafiose». 

Il governatore ha concluso la sua visita sulla nave-scuola, che manca da Palermo dal 2018, definendola  «una bellissima esperienza», scrivendo un pensiero nel libro d’onore di bordo che raccoglie diverse illustri testimonianze.

Fra le tappe del veliero nell’Isola anche la città di Trapani. Presenti, nel corso della visita a bordo, anche il direttore Marittimo della Sicilia occidentale il Capitano di Vascello, Raffaele Macauda, e il professore Adelfio Elio Cardinale.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Una estate ricca di novità

L'estate è da sempre una stagione in cui i palinsesti delle tv in chiaro sono pieni di repliche di film e programmi tv. Film come Lo squalo, Pretty woman e la saga della Principessa Sissi sono delle presenze quasi costanti nelle programmazioni estive di molte tv

Blog

di Renzo Botindari

Election Day! Che bella parola

Nessuno mette in discussione che la nostra classe politica sappia fare dialettica e litigare a difesa delle proprie posizioni, o sappia addirittura demonizzare l’avversario, ma alla fine della elezioni chi uscirà vincitore dovrà governare

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

Primarie: un pasticcio alla siciliana

Nelle settimane scorse mentre dirigenti del PD siciliano si sbracciavano per spingere i propri iscritti e simpatizzanti a partecipare alle primarie e sostenere con il voto Caterina Chinnici, la candidata del partito, a Roma si consumava l’esperienza del governo Draghi.

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro