Lampedusa: volontari e sub ripuliscono dalle plastiche la costa :ilSicilia.it
Agrigento

la nota del sindaco Martello

Lampedusa: volontari e sub ripuliscono dalle plastiche la costa

18 Agosto 2019

Un gruppo di volontari e sub hanno ripulito i fondali e la costa di Lampedusa.

Grazie al lavoro dei nostri volontari, il mare e le coste di Lampedusa respirano di più“.

Martello Lampedusa
foto da FB

Lo dice Totò Martello, sindaco di Lampedusa e Linosa, dopo la giornata di ieri dedicata, grazie all’impegno dei volontari dell’isola, dei diving, dei centri specializzati e dei responsabili dell’Area Marina Protetta delle Isole Pelagie, alla raccolta di plastiche e rifiuti dai fondali e dalla costa.

Ringrazio i centri di immersione Pelagos e Marina Diving, l’Amp, i nostri due capitani Govanni e Filippo, e tutti gli altri che con sacrificio hanno ripulito alcune tratti di fondali e di costa, come la Tabaccara e l’Isola dei Conigli“.

Vorrei ricordare – ha concluso Martello – che chi getta plastica e rifiuti nel nostro mare e nel nostro ambiente non danneggia l’amministrazione comunale, danneggia innanzitutto se stesso“.

 

Tag:
Cultura
di Renzo Botindari

Musica e Qualità di Vita

Oggi questa città ha più teatri “aperti”, ma nessuno di questi è dotato di una agibilità definitiva per il pubblico spettacolo, nell’attesa di lavori che comportano serie risorse dedicate e destinate alla loro messa in sicurezza. La musica, gli spettacoli meritano e necessitano di spazi propri sia per apprezzarne in pieno la qualità, sia per garantire quella trascurata dalle nostre parti “qualità di vita”, diritto di tutti.