L'Ars incardina il disegno di legge sui vitalizi, slitta il ddl sui rifiuti :ilSicilia.it

lavori a sala d'ercole

L’Ars incardina il disegno di legge sui vitalizi, slitta il ddl sui rifiuti

di
13 Novembre 2019

Slitta ancora la discussione all’Ars sul ddl rifiuti e Sala d’Ercole incardina il ddl sui vitalizi. Dopo una breve seduta, il presidente Gianfranco Miccichè ha aggiornato l’Aula a martedì 19 novembre, alle 16, “quando – ha sottolineato – per prima cosa tratteremo i vitalizi“, e fissato il termine per la presentazione degli emendamenti a lunedì 18.

Convocata invece, a chiusura dei lavori, la Commissione regolamento per cominciare a discutere della proposta di modifica sul voto segreto. La scorsa settimana, dopo il ko sull’articolo 1 del ddl rifiuti, il governatore Musumeci aveva annunciato che il governo non sarebbe andato più in Aula “fino a quando non sarà abrogato il voto segreto“.

Sempre martedì, alle 15, si terrà la conferenza capigruppo per decidere l’ordine dei lavori. Durante la seduta, Miccichè ha comunicato la nascita del nuovo gruppo Sicilia Futura-Italia Viva e l’ingresso nelle sue fila dei deputati Luca Sammartino e Giovanni Cafeo che lasciano così il Pd.

© Riproduzione Riservata
Tag:
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Cosa succederà dopo Orlando?

Un articolo di Maurizio Zoppi per IlSicilia.it ha sollevato un problema molto importante per la città di Palermo. Chi sarà il successore di Orlando e, soprattutto, che succederà dopo Orlando?
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Mafia e antimafia

Dovendo parlare di mafia ed antimafia non si può non andare con la mente al 10 gennaio 1987 allorquando Leonardo Sciascia rilasciò una intervista al Corriere della Sera parlando di professionisti dell’antimafia
Wanted
di Ludovico Gippetto

L’archeologia del “Do not cross” come tutela

Rubare nei siti archeologici è gravissimo. Un argomento molto caro all’archeologo Sebastiano Tusa, fermo sostenitore del principio del "Do not cross". Dove gli oggetti antichi vanno guardati ma non decontestualizzati rispetto all’ambiente di provenienza.
CapitaleMessina
di Gianfranco Salmeri

Dopo la pandemia non sarà mai come prima

Dopo una crisi così devastante come quella che stiamo superando, le cose non potranno tornare mai come prima, e non è neanche bene che ciò avvenga. Una riflessione sulla fase 2 dell'emergenza coronavirus di Gianfranco Salmeri.