15 febbraio 2019 - Ultimo aggiornamento alle 19.43
caronte manchette sx e dx dal 28/08 a fine contratto 17/11
caronte manchette sx e dx dal 28/08 a fine contratto 17/11
Palermo

Anche EDIGA per la Settimana delle Culture

L’arte chiama e i gatti fanno le fusa: una mostra ai Cantieri Culturali alla Zisa

12 maggio 2017

La bottega n° 5 dei Cantieri Culturali alla Zisa ospita  “Gatti Miei”, una mostra di arti visive con protagonisti curiosi ed affascinanti felini, per un appuntamento all’insegna della passione per gli animali e per l’arte. L’esposizione, organizzata da EDIGA (Ente Difesa Gatti) ed inserita all’interno della sesta edizione della “Settimana delle Culture”, comprende fotografie, pitture, disegni e sculture su tema “piccoli felini”, con le loro singolari pose ed abitudini.

Ecco un pelosissimo gatto bianco ed arancio, di vedetta sul davanzale di una finestra, acuto ed attento osservatore, per poi passare all’eleganza noir di un felino parigino dalla coda affusolata ed allo sguardo indiscreto di una “piccola tigre”, esploratrice del territorio: questo e tanto altro è  “Gatti” Miei.  In mostra le opere di molti giovani, studenti per lo più dell’Accademia delle Belle Arti, ma anche  le creazioni di artisti affermati, come Nicolò D’Alessandro, Maria Colletti e Pietro Tallarita. Nell’ambito della fotografia spiccano i nomi di Franco e Corrado Lannino, Toti Bello e Grazia Bucca. 

L’evento, come tutte le iniziative firmate EDIGA, si contraddistingue per l’attenzione rivolta al sostegno dei tanti felini ospitati all’interno del  Rifugio del Gatto “Pola Narzisi”: un’occasione, dunque, per conoscere l’associazione e il mondo del volontariato.

L’inaugurazione ufficiale è prevista per domenica 14 maggio alle ore 16,30. La mostra resterà aperta fino a venerdì 19 maggio (orari: mattino dalle 10,30 alle 13,30, pomeriggio 16,30 alle 20). 

La Settimana delle Culture, dal 12 al 23 maggio, è promossa dall’associazione Settimana delle Culture ed è organizzata grazie alla collaborazione con il Comune di Palermo, con l’assessorato regionale ai Beni culturali e all’identità siciliana, con la ex Provincia regionale di Palermo, con l’Università degli Studi e con molti partner privati.

Tag:
LiberiNobili
di Laura Valenti

Figlio inferiore e padre superiore

Le paturnie e i pensieri ossessivi sono alimentati dagli oggetti interiorizzati, dalla rappresentazione interna dei genitori, in questo caso, specialmente, del padre, idealizzato come uomo superiore, contro lui che è, invece, l’uomo inferiore.
Epruno - Il meglio della vita
di Renzo Botindari

Il ragazzo con la valigia

Non era più l’istruzione a far da discriminante nel mettere le valige in mano ai giovani. Era l’ottusità di certe politiche e l’incapacità di questa terra nel costruire un futuro migliore a spingere i giovani ad andare via.