L'augurio per il 2018: "Non rinunciate alla bellezza dei vostri sogni" [Video editoriale] :ilSicilia.it

Il bilancio dell'anno trascorso e le aspettative per il nuovo

L’augurio per il 2018: “Non rinunciate alla bellezza dei vostri sogni” [Video editoriale]

di
30 Dicembre 2017

GUARDA IL VIDEO EDITORIALE IN ALTO – 

Nel 2017 abbiamo visto la rielezione di Leoluca Orlando, la fine del governo Crocetta, il crollo del renzismo, l’elezione di Nello Musumeci e il trionfo del centrodestra in Sicilia.

Il dato interessante è il comportamento degli elettori. Più destra nel centrodestra, il consolidamento dei Cinquestelle con la vice presidenza di Cancelleri, lo spostamento al centro del Pd con 11 deputati che, tranne l’ultimo comunista Cracolici, vede la presenza di uomini e donne di provenienza di centro e centrodestra. Quindi, un tentativo di riedizione della Dc, con una significativa fuga di elettori di sinistra verso “Liberi e Uguali” di Claudio Fava e Pietro Grasso.

Nel 2018 l’aspettativa maggiore che abbiamo dal governo Musumeci è la sburocratizzazione della cosa pubblica e la semplificazione nelle gare e appalti. La creazione di grandi opportunità nel lavoro per i disoccupati e le imprese, la riforma della formazione professionale e una sanità migliore.

Noi de ilSicilia.it Vi ringraziamo per i numerosi consensi che ci consentono di continuare a darvi una informazione libera da padrini e padroni.

Vi auguro un anno dove non dovrete mai rinunciare alla bellezza dei vostri sogni e con un attenzione a chi dovrà garantire il nostro futuro. Buon 2018.

Questo e molto altro nel video editoriale in alto. 

© Riproduzione Riservata
Tag:
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Cosa succederà dopo Orlando?

Un articolo di Maurizio Zoppi per IlSicilia.it ha sollevato un problema molto importante per la città di Palermo. Chi sarà il successore di Orlando e, soprattutto, che succederà dopo Orlando?
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Mafia e antimafia

Dovendo parlare di mafia ed antimafia non si può non andare con la mente al 10 gennaio 1987 allorquando Leonardo Sciascia rilasciò una intervista al Corriere della Sera parlando di professionisti dell’antimafia
Wanted
di Ludovico Gippetto

L’archeologia del “Do not cross” come tutela

Rubare nei siti archeologici è gravissimo. Un argomento molto caro all’archeologo Sebastiano Tusa, fermo sostenitore del principio del "Do not cross". Dove gli oggetti antichi vanno guardati ma non decontestualizzati rispetto all’ambiente di provenienza.
CapitaleMessina
di Gianfranco Salmeri

Dopo la pandemia non sarà mai come prima

Dopo una crisi così devastante come quella che stiamo superando, le cose non potranno tornare mai come prima, e non è neanche bene che ciò avvenga. Una riflessione sulla fase 2 dell'emergenza coronavirus di Gianfranco Salmeri.