Laurea "honoris causa" e cittadinanza onoraria per Ozpetek a maggio a Palermo :ilSicilia.it
Palermo

il regista di nuovo in città

Laurea “honoris causa” e cittadinanza onoraria per Ozpetek a maggio a Palermo

10 Aprile 2019

Torna in città il regista Ferzan Ozpetek, che lo scorso anno l’associazione Fiori di Acciaio di Marcella Cannariato aveva riportato a Palermo, dopo ben 10 anni, per una “due giorni” fatta di incontri e proiezioni.

Durante quelle giornate, in cui il regista tra l’altro si era detto entusiasta delle bellezze che aveva avuto l’opportunità di visitare (Palazzo Steri, la Cappella Palatina, il Teatro Massimo), il Rettore Fabrizio Micari aveva avanzato l’ipotesi della laurea “honoris causa” da parte dell’Università degli Studi di Palermo, alla quale si era poi unito il sindaco, Leoluca Orlando, per conferire la cittadinanza onoraria al Maestro.

Adesso le procedure si sono concluse ed il regista tornerà a Palermo i primi di maggio per festeggiare con l’Università e la città questa sua nuova esperienza. Nel frattempo, Ferzan Ozpetek, debutterà alla regia della Madama Butterfly, martedì 16 aprile, a Napoli al teatro San Carlo.

 

LEGGI ANCHE:

Cinema: il regista Ozpetek ospite a Palermo dopo 10 anni

Tag:
Come se fosse Antani
di Giovanna Di Marco

Come se fosse Antani

Da oggi un nuovo blog s unisce a quelli già esistenti. Si intitola "Come se fosse Antani", con un riferimento più che esplicito al celebre film. "Amici miei". E' il blog di Giovanna Di Marco