22 Agosto 2019 - Ultimo aggiornamento alle 20.11
Palermo

Continuano i disagi per gli automobilisti

Lavori circonvallazione, Palermo paralizzata dal traffico: Federconsumatori chiede immediate soluzioni

13 Gennaio 2019

Ancora una mattinata infernale per gli automobilisti a causa dei lavori al ponte di via Basile alla circonvallazione di Palermo. Auto incolonnate dalla rotonda di via Oreto. Contemporaneamente si andavano intasando le altre vie di ingresso in città. Il grave incidente con lo scontro tra due vetture avvenuto sul ponte Oreto di via Messina Marine ha dato il definitivo colpo di grazia alla viabilità in tutta la zona est di Palermo“, a denunciarlo Lillo Vizzini di Federconsumatori Palermo, facendo riferimento, in particolar modo, a venerdì mattina.

Automobilisti infuriati, viaggiatori e ammalati disperati, chi per la perdita del volo aereo, chi per la prenotazione di visite specialiste e/o ricoveri ospedalieri programmati, irrimediabilmente saltati” aggiunge Vizzini.

Anno nuovo … disagi già vissuti. Una città come Palermo non può e non deve fermarsi per dei lavori alla circonvallazione, seppur programmati. Basta trovare delle soluzioni”.

Così come si riesce fare in altre città, si devono articolare i lavori di notte, quando riguardano arterie stradali di primario interesse per la fluidità del traffico. Anche perchè riguardano la volta riparata del ponte. Contestualmente, nei giorni dei lavori si dovrebbe riaprire al traffico la via Roma, sospendendo temporaneamente la Ztl. In questo modo si possono creare delle corsie alternative per il defluire del traffico in ingresso alla Città”.

Tag:
LiberiNobili
di Laura Valenti

Le regole sono fatte per essere eseguite ma anche trasgredite

I piccoli devono, prima di tutto, acquisire la fiducia e la capacità di affidarsi, senza condizioni, ai genitori, anche se rimane un loro sacro e santo diritto essere resi consapevoli dei perché sì e no. I bambini non si trattano da idioti o con eccessive espressioni onomatopeiche, a meno che non si scherzi e giochi.
Wanted
di Ludovico Gippetto

“I vestiti nuovi” della dea di Morgantina

Il caso della famigerata dea di Morgantina, ritornata in Sicilia nel 2011 dopo una lunga trattativa con uno dei più grandi musei del pianeta: il J. Paul Getty Trust di Malibu, in California.
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Il 25 aprile festa della libertà tra memoria e impegno

Anche quest’anno la ricorrenza del 25 aprile non è immune da polemiche insulse e pretestuose che puntano a delegittimare e a ridimensionare la portata storica di quel straordinario avvenimento che fu la Resistenza, quel grande movimento di popolo che restituì agli italiani la libertà e cancellò la vergognosa pagina del fascismo.