17 dicembre 2018 - Ultimo aggiornamento alle 00.19
caronte manchette
caronte manchette
Palermo

La SS121 e i ritardi

Lavori infiniti sulla Pa-Ag, ispezione della Regione: “Staremo col fiato sul collo”

11 ottobre 2018

La IV Commissione, Territorio Ambiente e Mobilità dell’ARS, guidata da Giusi Savarino, insieme all’assessore regionale al ramo, Marco Falcone ed alla dirigenza di Anas, si è oggi recata presso il cantiere della CmC  di Bolognetta sulla SS121 Palermo/Agrigento per effettuare una ispezione in cantiere.

“Passiamo dalle parole ai fatti!”, dichiara Savarino. “Come promesso col Presidente Musumeci saremo noi ad inaugurare questa strada, non permetteremo che sulla Palermo/Agrigento ci siano ulteriori ritardi, i siciliani hanno avuto fin troppa pazienza in questi anni. Bisogna che la Regione stia col fiato sul collo della società che esegue i lavori, controlli e pretenda rispetto degli impegni presi a partire dal numero degli operai in cantiere.

bolognetta-lercara-lavoriGli imprenditori di questo territorio sono al collasso, ci sono in ballo centinaia di posti di lavoro; piuttosto che occuparsi di ammortizzatori sociali e di assistenzialismo, la politica si preoccupi di creare e tutelare posti di lavoro veri! Ho intenzione di monitorare personalmente e costantemente l’andamento dei lavori ed il rispetto dei vincoli contrattuali, affinché quest’opera strategica e fondamentale per la Provincia di Agrigento, non resti una incompiuta“.

 

LEGGI ANCHE:

Lavori infiniti sulla Palermo-Agrigento, ultimatum della Regione

Tag:
LiberiNobili
di Laura Valenti

Emotivamente il colore non è uguale per tutti

Di fronte allo stesso colore, una persona lo troverà gradevole, un’altra potrà trovarlo sgradevole. L’attrazione o la repulsione che ognuno di noi mostra soggettivamente di fronte ai colori è una reazione fisiologica che avviene sulla base del proprio stato.
Sanità in Sicilia
di Salvatore Corrao

Radiografia, Tac e Pet: tra nuove tecnologie e ars medica

L’attuale presidente della Società Italiana di Radiologia Medica, professore Roberto Grassi, ha dichiarato un po' di tempo fa che "Abbiamo bisogno di clinici che facciano i clinici, di medici che facciano i medici, perché in gioco non c’è solo spreco di risorse, ma anche la sicurezza dei pazienti, che devono essere esposti a radiazioni ionizzanti solo se veramente necessario".
Andiamo a quel Paese
di Valerio Bordonaro Marco Scaglione

Diario di Singapore – Seconda Parte

Opportunità di business per le aziende siciliane, sia nella grande distribuzione, sia in hotel, ristoranti e catering. A Singapore i prodotti che potrebbero avere mercato sono: i preparati per gelato, i dolci da forno, i formaggi, le birre semi-artigianali, le conserve di verdura e le conserve ittiche.