Lavoro e concorsi: Ferrovie dello Stato, Guardia di Finanza e l'azienda Ericsson cercano nuovo personale :ilSicilia.it

Ecco come partecipare

Lavoro e concorsi: Ferrovie dello Stato, Guardia di Finanza e l’azienda Ericsson cercano nuovo personale

29 Novembre 2019

Il gruppo delle Ferrovie dello Stato è in cerca di nuovo personale per la realizzazione di opere e servizi.

Il piano di assunzioni si è reso necessario per far fronte alla sostituzione dei dipendenti che andranno in pensione, garantendo il ricambio generazionale. I candidati che supereranno la selezione verranno impiegati nella provincia di Bolzano.

La campagna di reclutamento, più in generale, rientra in un piano che Trenitalia sta portando avanti per assumere nuove risorse da impiegare sui treni o come personale di terra, in tutte le aree aziendali.  In totale sono 100 assunzioni per il reclutamento delle seguenti figure:

Capitreno Macchinisti, Capi Stazione Operatori Specializzati della Manutenzione Rotabili e dell’Infrastruttura Tecnici Commerciali Gli inserimenti riguarderanno quindi gli operatori del settore ferroviario con varie qualifiche, e il livello contrattuale di assunzione dipenderà dalla seniority.

Tutti gli interessati possono quindi già presentare la propria candidatura visitando la pagina del gruppo dedicata alle carriere e alle ricerche in corso, le candidature devono essere inviate entro il 15 dicembre 2019.

Ericsson assumerà nuove figure in Italia

L’azienda recluterà 30 nuove risorse entro il 2020 da impiegare nell’ambito trasformazione digitale dovuta al 5G. L’accordo prevede anche interventi formativi per i dipendenti del Gruppo e modalità di pensionamento anticipato.

Tali assunzioni sono frutto del contratto di espansione siglato, il 25 novembre scorso, tra Ericsson Telecomunicazioni, il Ministero del Lavoro e le organizzazioni sindacali.

Le opportunità di lavoro Ericsson in arrivo riguardano figure innovative che dovranno avere competenze tecniche e informatiche.

Il contratto di espansione prevede un programma di formazione e riqualificazione professionale che coinvolgerà più di 1500 lavoratori del Gruppo, e prevede la possibilità per i dipendenti che, nel periodo di validità dell’intesa, raggiungeranno i requisiti per andare in pensione nei successivi 2 anni e mezzo, di aderire volontariamente allo scivolo pensionistico.

Gli interessati  possono visitare la pagina Lavora con noi, dalla quale è possibile accedere all’elenco delle posizioni aperte e candidarsi online, inviando il cv tramite l’apposito form.

La Guardia di Finanza cerca 33 giovani

Sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica n. 92 del 22/11/2019 – 4^ Serie Speciale – è stato pubblicato il concorso, per titoli ed esami, per il reclutamento di 33 allievi finanzieri del contingente ordinario – specializzazione “Tecnico di Soccorso Alpino (S.A.G.F.)” – anno 2019.

Possono partecipare al concorso i cittadini italiani i quali, alla data di scadenza del termine per la presentazione della domanda: siano in possesso del diploma di istruzione secondaria di secondo grado che consenta l’iscrizione ai corsi per il conseguimento della laurea; abbiano compiuto il 18° anno e non abbiano superato il giorno di compimento del 26° anno di età.

Per coloro che alla data del 6 luglio 2017 svolgevano o avevano svolto servizio militare volontario, di leva o di leva prolungato, il predetto limite anagrafico massimo è elevato di un periodo pari all’effettivo servizio militare prestato che non deve superare, in ogni caso, i tre anni.

La domanda di partecipazione al concorso, da presentare entro le ore 12.00 del 23 dicembre 2019, dovrà essere compilata esclusivamente mediante la procedura telematica disponibile sul portale attivo all’indirizzo concorsi.gdf.gov.it.

I concorrenti, che devono essere in possesso di un account di posta elettronica certificata (“P.E.C.”), dopo aver effettuato la registrazione al portale, potranno accedere, tramite la propria area riservata, al format di compilazione della domanda di partecipazione.

Rientrano tra gli incarichi del personale impiegato nel Soccorso Alpino anche quelle attività finalizzate a interventi di soccorso in contesti emergenziali derivanti da calamità naturali.

Sul sito internet www.gdf.gov.it – area “Concorsi” è possibile prendere visione del bando e acquisire ulteriori e più complete informazioni di dettaglio sulla procedura reclutativa e sul Soccorso Alpino della Guardia di Finanza.

Tag:
Blog
di Renzo Botindari

“Loro non Cambiano”

Quello che ancora oggi mi sconvolge guardando la pubblica amministrazione (la cosa pubblica in genere) è l’incapacità di fare pulizia e giustizia, eppure la cosa pubblica siamo noi.
Wanted
di Ludovico Gippetto

La Fontana di Ventimiglia… va a ruba!

A Ventimiglia di Sicilia, un piccolo comune della provincia di Palermo che conta 2.200 abitanti, in una notte del 1983 nessuno si è accorto di strani movimenti attorno ad una fontana...
LiberiNobili
di Laura Valenti

Arrabbiarsi non è un male

La rabbia fa bene quando dà la motivazione, la spinta vitale verso l’evoluzione, altrimenti diventa espressione di una tragica considerazione di se stessi sia da parte dell’individuo sia da parte dell’interlocutore.
Sanità in Sicilia
di Salvatore Corrao

Cos’è la Medicina interna e perché può essere una risorsa per il Sistema sanitario nazionale

Un grande maestro il professore Giacinto Viola scriveva sul suo trattato di Medicina Interna del 1933: “in Clinica tutto è improvvisazione, caso per caso, e gli ammalati così diversi sempre, anche quando hanno la stessa malattia, sono poi così mobili nei loro sintomi e fatti obiettivi, che spesso ciò che di essi si dice alla sera non è più vero al mattino”.