"Lavoro e sicurezza le priorità della Lega", videointervista a Igor Gelarda | ilSicilia.it :ilSicilia.it

“Lavoro e sicurezza le priorità della Lega”, videointervista a Igor Gelarda

di
8 Agosto 2018

Guarda la video intervista in alto

Igor Gelarda, poliziotto, consigliere comunale, da alcuni giorni è il nuovo responsabile organizzativo della Lega – Salvini Premier per Palermo e provincia, nominato dal Commissario regionale Stefano Candiani. Lo abbiamo voluto intervistare, per capire quali sono gli obiettivi del partito di Matteo Salvini per Palermo e la Sicilia e qual è il ritratto del militante leghista palermitano.

Vogliamo evitare che i nostri giovani continuino ad abbandonare Palermo e la Sicilia – spiega Gelarda – creando le condizioni affinché possano vivere qui e realizzarsi lavorativamente. Un tema prioritario è poi la sicurezza delle nostre città e dei nostri centri abitati“. Dunque, lavoro e sicurezza sono gli assi principali su cui punterà la Lega.

A Palermo opposizione dura a Leoluca Orlando, che da tempo ha lanciato lo slogan Palermo città mediorientale: “No, Palermo è una capitale del Mediterraneo, il che è molto diverso”. Igor Gelarda preannuncia anche il prossimo ingresso di alcuni consiglieri comunali palermitani nel partito e spiega quali saranno i criteri di selezione, a partire dal nuovo codice etico della Lega in Sicilia.

Infine, ricostruisce le ultime fasi della sua presenza nel Movimento 5 stelle e come è avvenuto l’avvicinamento al partito salviniano.

Guarda la video intervista in alto

© Riproduzione Riservata
Tag:
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Cosa succederà dopo Orlando?

Un articolo di Maurizio Zoppi per IlSicilia.it ha sollevato un problema molto importante per la città di Palermo. Chi sarà il successore di Orlando e, soprattutto, che succederà dopo Orlando?
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Mafia e antimafia

Dovendo parlare di mafia ed antimafia non si può non andare con la mente al 10 gennaio 1987 allorquando Leonardo Sciascia rilasciò una intervista al Corriere della Sera parlando di professionisti dell’antimafia
Wanted
di Ludovico Gippetto

L’archeologia del “Do not cross” come tutela

Rubare nei siti archeologici è gravissimo. Un argomento molto caro all’archeologo Sebastiano Tusa, fermo sostenitore del principio del "Do not cross". Dove gli oggetti antichi vanno guardati ma non decontestualizzati rispetto all’ambiente di provenienza.
CapitaleMessina
di Gianfranco Salmeri

Dopo la pandemia non sarà mai come prima

Dopo una crisi così devastante come quella che stiamo superando, le cose non potranno tornare mai come prima, e non è neanche bene che ciò avvenga. Una riflessione sulla fase 2 dell'emergenza coronavirus di Gianfranco Salmeri.