Le giornate dell'economia, la mobilità del futuro nelle aree metropolitane | video interviste :ilSicilia.it
Palermo

Il convegno a Palazzo Forcella De Seta

Le giornate dell’economia, la mobilità del futuro nelle aree metropolitane | video interviste

di
26 Novembre 2019

Guarda il video in alto

Partono ufficialmente Le giornate dell’economia del Mezzogiorno, dopo la presentazione di ieri a Palazzo delle Aquile. L’esordio a Palazzo Forcella De Seta, al foro italico, ha visto uomini delle istituzioni ed esperti del settore confrontarsi sul tema dei trasporti, da quello pubblico cittadino a quello aeroportuale fino a quello marittimo.

Al tavolo dei relatori, oltre al ‘padrone di casa’ Massimiliano Miconi, presidente di Ance Palermo, si sono avvicendati, tra gli altri, il presidente dell’Amat Michele Cimino, l’amministratore delegato di Gesap, Giovanni Scalia, e il presidente di Sispi, Cesare Lapiana. A moderare il dibattito, il direttore editoriale de iSicilia.it Maurizio Scaglione.

Ospitiamo anche quest’anno Le giornate dell’economia – afferma Massimiliano Miconipresidente di Ance Palermo – anche per simboleggiare lo stato dell’economia isolana e cittadina, in particolare del nostro settore, le costruzioni, in crisi ormai da anni“.

Quattro passeggeri su dieci non pagano il biglietto e sono soprattutto questi che si lamentano del servizio di trasporto pubblico che offre Amat a Palermo. Credo che soltanto chi paga il servizio può essere legittimato ad esprimere critiche – ha detto il presidente dell’Amat, Michele CiminoStimiamo una perdita tra i 3,5 e i 4 milioni di euro all’anno, cifre che sono importanti per il nostro bilancio. Amat – ha aggiunto Cimino – sta puntando anche sul servizio di ‘car sharing’ anche a Catania, Castelvetrano, Racalmuto e presto saremo anche a Sciacca, è uno strumento importante e chi lo conosce, lo apprezza perché anche questo rientra nella mobilità del futuro“.

Continua il successo dell’aeroporto di Palermo – afferma Giovanni Scalia, ad di Gesap -, che l’anno scorso ha registrato una crescita del 15% e quest’anno ha continuato a crescere, con un +7%. A fare da traino sono in particolare i voli internazionali, al quale si aggiunge la ‘ciliegina sulla torta’, il diretto Palermo New York”.

La mobilità del futuro – afferma il presidente della Sispi Cesare Lapianasarà diversa da quella attuale, se pensiamo alle smart cities. In questo senso, occorre anche tenere in considerazione la mobilità dei dati. Una volta si andava in banca una volta al mese, oggi praticamente ci si va una volta all’anno. Questo coinvolge anche i trasporti: con una sola app, oggi, compriamo il biglietto dell’autobus e veniamo informati sul suo tragitto“.

 

Guarda il video integrale del convegno:

Prima parte

Seconda parte

Terza parte

 

© Riproduzione Riservata
Tag:

‘La caduta, eventi e protagonisti in Sicilia: 1972-1994’: l’analisi di Calogero Pumilia

Calogero Pumilia, per oltre vent’anni deputato democristiano, nel suo “La Caduta. Eventi e protagonisti in Sicilia 1972-1994“, in libreria in questi giorni, ci offre un contributo in questo senso regalandoci una lettura dal di dentro che consente di farci scoprire come molte leggende metropolitane, spacciate per verità storica, debbano essere riviste.
Blog
di Giovanna Di Marco

Lidliota. E non è un romanzo

Ora mi chiedo come ci siamo ridotti se davvero su internet vanno a ruba le scarpe vendute alla Lidl a prezzi esorbitanti, perché pare che
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin