Le interviste ai candidati a sindaco di Palermo. Forello: "Reddito di cittadinanza in via sperimentale" [Video] :ilSicilia.it
Palermo

Parla l'aspirante primo cittadino per il Movimento 5 Stelle

Le interviste ai candidati a sindaco di Palermo. Forello: “Reddito di cittadinanza in via sperimentale” [Video]

di
26 Maggio 2017

Proseguono le video interviste de ilsicilia.it ai candidati a sindaco di Palermo.

Dopo l’intervista a Fabrizio Ferrandelli, oggi è la volta di Ugo Forello, candidato a primo cittadino per il Movimento 5 Stelle. Insieme a lui in redazione, l’assessore designato al Verde Aldo Penna.

Il candidato pentastellato punta il suo programma su vari temi, dal verde al piano traffico integrato dalla riqualificazione della Costa Sud alla sicurezza e svela che anche a Palermo sarà introdotto il “reddito di cittadinanza”, uno degli storici cavalli di battaglia dei grillini.

Lunedì 29 l’intervistato sarà Leoluca Orlando, il giorno successivo Nadia Spallitta (Verdi), quindi il 1° giugno Ciro Lomonte (Siciliani liberi) e per finire, il 5 giugno, Ismaele La Vardera (Noi con Salvini, Fratelli d’Italia il Centro-destra).

© Riproduzione Riservata
Tag:
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Cosa succederà dopo Orlando?

Un articolo di Maurizio Zoppi per IlSicilia.it ha sollevato un problema molto importante per la città di Palermo. Chi sarà il successore di Orlando e, soprattutto, che succederà dopo Orlando?
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Mafia e antimafia

Dovendo parlare di mafia ed antimafia non si può non andare con la mente al 10 gennaio 1987 allorquando Leonardo Sciascia rilasciò una intervista al Corriere della Sera parlando di professionisti dell’antimafia
Wanted
di Ludovico Gippetto

L’archeologia del “Do not cross” come tutela

Rubare nei siti archeologici è gravissimo. Un argomento molto caro all’archeologo Sebastiano Tusa, fermo sostenitore del principio del "Do not cross". Dove gli oggetti antichi vanno guardati ma non decontestualizzati rispetto all’ambiente di provenienza.
CapitaleMessina
di Gianfranco Salmeri

Dopo la pandemia non sarà mai come prima

Dopo una crisi così devastante come quella che stiamo superando, le cose non potranno tornare mai come prima, e non è neanche bene che ciò avvenga. Una riflessione sulla fase 2 dell'emergenza coronavirus di Gianfranco Salmeri.