16 Settembre 2019 - Ultimo aggiornamento alle 19.39
Palermo

Ma ora servono gli interventi definitivi

Le piogge salvano Palermo. Orlando esulta: “Turnazione idrica scongiurata”

1 Marzo 2018

È certamente scongiurata la turnazione idrica”. Esulta con questa parole il sindaco di Palermo, Leoluca Orlando, dopo le abbondanti piogge delle ultime settimane.

Orlando e Musumeci“Torno ad invitare la Regione Sicilianaaggiunge – a comportamenti responsabili nell’uso dei bacini di sua competenza. Con la nomina e l’insediamento del commissario si potranno realizzare quelle opere che renderanno stabile e strutturale la soluzione del problema dell’approvvigionamento idrico a Palermo e nell’area metropolitana. Grazie alla professionalità e l’impegno del Consiglio di Amministrazione e dell’intera struttura dell’Amap, che in sintonia con i 34 comuni serviti, ha realizzato interventi sostitutivi rispetto a quanto sarebbe stato di competenza della Regione, è stato evitato ogni rischio di turnazione”.

”La turnazione è, è stata e sarà sempre rifiutata perché non è fondata su dati reali – aggiunge – Questa è un’ulteriore conferma della bontà della irreversibile scelta della gestione pubblica dell’acqua, resa ancora più forte dalle condizioni fallimentari e disastrose di gestioni private del passato nell’area palermitana e nel presente in altre aree della regione. L’amministrazione comunale torna a chiedere la collaborazione degli utenti invitando ad un consumo responsabile e senza sprechi dell’acqua“.

Scillato amapL’Amap, già nella primavera del 2017, per prevenire problemi legati all’approvvigionamento idrico a causa della riduzione delle precipitazioni, ha realizzato il by-pass provvisorio dell’acquedotto Nuovo Scillato che ha consentito l’utilizzo di circa 400 l/s di acqua dalla sorgente omonima; riattivato sei pozzi che contribuiscono per altri 200 l/s; apportato una modifica all’impianto di sollevamento dell’acquedotto Rosamarina Ovest per l’avvio di una quinta elettropompa che ha permesso una maggiore flessibilità nel prelievo dall’omonimo invaso. Questi provvedimenti, hanno consentito un minore utilizzo degli invasi, garantendo un prolungamento temporale nella disponibilità della risorsa idrica. E grazie anche alle copiose precipitazioni di questi ultimi giorni, è certamente scongiurata la turnazione.

 

Tag:
LiberiNobili
di Laura Valenti

I passi di gambero e la regressione nei bambini

La probabilità di ricorrere a meccanismi di difesa regressivi è alta se alla particolare vulnerabilità emotiva del bambino si aggiungono atteggiamenti genitoriali di iperprotezione e di paura fino ad arrivare al baby-talking, per cui il bambino tende a ritirarsi sempre più dal rapporto con l'esterno.
Epruno - Il meglio della vita
di Renzo Botindari

Al vincitore i giri

Non ho mai creduto e accettato i regolamenti che davano tutto il potere ad una sola persona, neanche quando da bambino giocando per strada davamo tutta questa importanza a chi portava il pallone, dando lui la possibilità di decidere chi giocava e in quale delle due squadre
Sanità in Sicilia
di Salvatore Corrao

Cos’è la Medicina interna e perché può essere una risorsa per il Sistema sanitario nazionale

Un grande maestro il professore Giacinto Viola scriveva sul suo trattato di Medicina Interna del 1933: “in Clinica tutto è improvvisazione, caso per caso, e gli ammalati così diversi sempre, anche quando hanno la stessa malattia, sono poi così mobili nei loro sintomi e fatti obiettivi, che spesso ciò che di essi si dice alla sera non è più vero al mattino”. 
Wanted
di Ludovico Gippetto

“I vestiti nuovi” della dea di Morgantina

Il caso della famigerata dea di Morgantina, ritornata in Sicilia nel 2011 dopo una lunga trattativa con uno dei più grandi musei del pianeta: il J. Paul Getty Trust di Malibu, in California.
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Il 25 aprile festa della libertà tra memoria e impegno

Anche quest’anno la ricorrenza del 25 aprile non è immune da polemiche insulse e pretestuose che puntano a delegittimare e a ridimensionare la portata storica di quel straordinario avvenimento che fu la Resistenza, quel grande movimento di popolo che restituì agli italiani la libertà e cancellò la vergognosa pagina del fascismo.