Legalità, Musumeci a Verbumcaudo: "Modello da emulare per nuove generazioni" | CLICCA PER IL VIDEO :ilSicilia.it
Caltanissetta

LA DICHIARAZIONE

Legalità, Musumeci a Verbumcaudo: “Modello da emulare per nuove generazioni” | CLICCA PER IL VIDEO

di
25 Settembre 2021

GUARDA IL VIDEO IN ALTO

«Qui nell’ex feudo di Verbumcaudo, al confine tra la provincia di Palermo e quella di Caltanissetta, un gruppo di giovani ha voluto sfidare il destino. Qui opera una cooperativa di lavoro e di comunità alla quale i sindaci, la prefettura, il territorio e il governo della Regione guardano con particolare attenzione: da qui deve partire la sfida affinché il bene vinca sul male, perché lo Stato affermi la propria presenza e si alimenti la cultura dell’autoimprenditorialità. I giovani devono capire che ogni cosa va conquistata e che la speranza non è solo una parola del dizionario, ma la concreta realtà che ognuno di noi deve riuscire ad alimentare e a mantenere in vita. Qui la speranza di ieri è diventata certezza».

Lo ha detto il presidente della Regione Siciliana intervenendo alla “vendemmia di comunità” che si è svolta nel vigneto sperimentale “Placido Rizzotto” nel feudo Verbumcaudo, bene confiscato alla mafia a Polizzi Generosa, sulle Madonie, oggi gestito dall’omonima cooperativa sociale.

Il governatore ha concluso il dibattito su “Viticoltura ed enologia: un’opportunità di sviluppo per la comunità madonita”, ricordando l’impegno finanziario del suo governo, di oltre dieci milioni di euro, per la strada di accesso all’area e per la realizzazione dei laboratori della cooperativa, nel caseggiato che fu del boss Michele Greco. Presenti all’incontro anche l’assessore regionale al Territorio e Ambiente Toto Cordaro, il vescovo di Cefalù monsignor Giuseppe Marciante, il vicario del prefetto di Palermo Anna Aurora Colosimo, i sindaci della zona e i rappresentanti delle forze dell’ordine. Il vicepresidente della Regione Gaetano Armao, impossibilitato, ha fatto pervenire un messaggio di saluto.

Le uve vendemmiate oggi appartengono a 32 vitigni autoctoni siciliani a rischio di estinzione che nel 2014 sono stati impiantati dall’Istituto regionale Vite e olivo in una porzione del fondo. All’interno della struttura, inoltre, si trova una delle tre banche regionali del germoplasma per il patrimonio viticolo siciliano che, oltre all’attività di ricerca, garantisce la conservazione della biodiversità.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Serie Tv Medical Drama: Emozioni in corsia

Di serie tv Medical Drama ( serie tv ambientate in ospedale) ne sono state realizzate moltissime; soprattutto in questi ultimi anni, alcune  hanno riscosso un tale successo che i protagonisti sono diventati i medici o gli infermieri che tutti noi vorremmo incontrare
Banner Telegram

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Covid 19… per un nemico in più

Era il 1982, Riccardo Cocciante pubblicava il suo album ”Cocciante” e la canzone di successo fu “Per un amico in più”. In questa canzone il grande Riccardo ci descrive cosa non si fa per un amico in più.

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Classe dominante estrattiva

Nel mio ultimo saggio intitolato il lupo e l’agnello, pubblicato da Rubbettino, nelle librerie dal 1 luglio, tra i motivi del mancato sviluppo del Sud metto in evidenza quello della presenza di una classe dominante estrattiva

Alpha Tauri

di Manlio Orobello

Il Re traditore

Il 2 giugno 1946, con la proclamazione della Repubblica Italiana veniva scritta la parola fine alla monarchia e con essa alla guida dello stato  da parte della casa Savoia.

Segreti e non misteri

di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin