Lercara Friddi, Seminerio: "Dal sindaco attacchi ingiustificati" :ilSicilia.it
Palermo

BOTTA E RISPOSTA FRA IL PRIMO CITTADINO E L'OPPOSIZIONE

Lercara Friddi, Seminerio: “Dal sindaco attacchi ingiustificati”

di
4 Ottobre 2019

Prosegue il braccio di ferro a Lercara Friddi fra il sindaco Luciano Marino e l’opposizione in consiglio comunale del gruppo “Viviamo Lercara”, composto da Salvatore Pirozzo, Daniela Gargano, Katia Gallina e Luca Seminerio .

Dopo il botta e risposta di giovedì 3 ottobre, arriva adesso un altro affondo da parte di Luca Seminerio, consigliere di opposizione, vicino alla Lega: “Per far ammettere al sindaco che una semplice proposta “case a 1€” era stata fatta dal gruppo di minoranza – spiega Seminerio – mi è costato un attacco personale dove sottolinea la mia non presenza in commissione (riunita solo una volta) e a un consiglio comunale: notizia assolutamente vera ma insignificante dato che faccio parte di un gruppo che è stato presente, non posso avere il diritto di ribadire a una falsa comunicazione? Certamente, Marino il suo stile la contraddistingue come già ha dimostrato questo inverno con il video (anche in campagna elettorale) in cui mi attaccava personalmente dicendo che le mie notizie erano false: ma anche li ha toppato Marino perché con delibere alla mano avevo ragione (i ristoratori a Lercara ricordano), “sutur ne ultra crepidam”.

“Caro Marino – prosegue il consigliere Seminerio – ho sempre lavorato per il mio paese senza mai nessuna carica e le faccio ricordare se mai l’avesse dimenticato che l’anno scorso a meno di un mese dalla nostra elezione organizzai a titolo gratuito 11°ed. Della notte bianca e la 4°edizione dello Street Food (costo zero e non sono feste fantasma) questo è stato il messaggio più bello che ho potuto dare al mio Paese cosa che lei insieme a qualche assessore non avete recepito. A parte la “bassezza” di replica a mio modesto parere le auguro buon lavoro perché capisca che il paese ha bisogno di tutti noi giovani certamente con meno arroganza, presunzione e più competenza”.

LEGGI ANCHE GLI ARTICOLI SOTTO:

Case a un euro a Lercara Friddi, il sindaco: “Ecco come stanno le cose”

Lercara, il sindaco propone le case a un euro ma l’opposizione replica: “Una bufala”

 

© Riproduzione Riservata
Tag:

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Saghe familiari: Ray Donovan, Peaky Blinders

Ci sono serie o miniserie tv diverse dalle altre perché piuttosto che raccontare le vicende di singoli personaggi hanno come protagonisti degli interi gruppi familiari. In questi casi le  dinamiche narrative sono diverse, più complesse ed articolate e si sviluppano  in  storie totalmente

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Covid 19… per un nemico in più

Era il 1982, Riccardo Cocciante pubblicava il suo album ”Cocciante” e la canzone di successo fu “Per un amico in più”. In questa canzone il grande Riccardo ci descrive cosa non si fa per un amico in più.

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Classe dominante estrattiva

Nel mio ultimo saggio intitolato il lupo e l’agnello, pubblicato da Rubbettino, nelle librerie dal 1 luglio, tra i motivi del mancato sviluppo del Sud metto in evidenza quello della presenza di una classe dominante estrattiva

Alpha Tauri

di Manlio Orobello

Il Re traditore

Il 2 giugno 1946, con la proclamazione della Repubblica Italiana veniva scritta la parola fine alla monarchia e con essa alla guida dello stato  da parte della casa Savoia.

Segreti e non misteri

di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin