Libri, a Palermo la presentazione di "Basco Blu" :ilSicilia.it
Palermo

di Salvatore Cangelosi

Libri, a Palermo la presentazione di “Basco Blu”

di
28 Maggio 2019

Venerdì 31 maggio alle ore 18,00 presso la libreria Feltrinelli di Palermo, verrà presentato il nuovo libro di Salvatore Cangelosi dal titolo Basco Blu.

Il giovane autore, poco più che ventenne, è uno scrittore e libraio e nel suo volume ha voluto rendere omaggio alla figura di Ubaldo Mirabelli, storico dell ‘arte, musicologo e giornalista palermitano.

Nel volume, pubblicato all’inizio del mese di maggio con la postfazione del critico musicale Piero Violante, Cangelosi scava nei suoi ricordi per restituire alla collettività la storia di un uomo che ha contribuito alla crescita culturale della città di Palermo.

“ Avevo solo 23 anni quando conobbi Ubaldo Mirabelli – racconta Cangelosi – ero un ragazzo che guardava quest’uomo dal basso, quasi come fosse un mostro sacro. A distanza di tanto tempo e a distanza di più di dieci anni dalla sua morte, ho voluto ricordare questo personaggio che a mio avviso spesso ha corso il rischio di essere dimenticato”. 

La vita di Ubaldo Mirabelli è stata segnata da numerosi successi. E’ stato uno dei più giovani insegnanti italiani di storia dell’arte, avendo vinto la cattedra a soli 23 anni. Ha scritto per il Giornale di Sicilia occupandosi di politica estera e di cultura. Negli anni cinquanta frequentò il salotto letterario del musicologo Bebbuzzo Sgadari e in quelle stanze conobbe Giuseppe Tomasi di Lampedusa. Inoltre dal 1977 al 1995 ricoprì la carica di sovrintendente del Teatro Massimo di Palermo, nel periodo difficile dell’eterno restauro.

Durante la presentazione dialogheranno con l’autore l’attuale sovrintendente del Teatro Massimo, Francesco Giambrone e Salvatore Butera.

 

© Riproduzione Riservata
Tag:
LiberiNobili
di Laura Valenti

La rabbia e il giro del corridoio magico

Benvenuti nel mio “corridoio magico” dal quale mi auguro uscirete cambiati grazie all’induzione e all’attivazione dell’energia inconscia che rivoluziona e riassetta i processi spontanei di autoguarigione ed evoluzione
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Mafia e antimafia

Dovendo parlare di mafia ed antimafia non si può non andare con la mente al 10 gennaio 1987 allorquando Leonardo Sciascia rilasciò una intervista al Corriere della Sera parlando di professionisti dell’antimafia
Wanted
di Ludovico Gippetto

L’archeologia del “Do not cross” come tutela

Rubare nei siti archeologici è gravissimo. Un argomento molto caro all’archeologo Sebastiano Tusa, fermo sostenitore del principio del "Do not cross". Dove gli oggetti antichi vanno guardati ma non decontestualizzati rispetto all’ambiente di provenienza.
CapitaleMessina
di Gianfranco Salmeri

Dopo la pandemia non sarà mai come prima

Dopo una crisi così devastante come quella che stiamo superando, le cose non potranno tornare mai come prima, e non è neanche bene che ciò avvenga. Una riflessione sulla fase 2 dell'emergenza coronavirus di Gianfranco Salmeri.