15 Giugno 2019 - Ultimo aggiornamento alle 18.22
Palermo

identificati due 14enni

Liceo Garibaldi di Palermo: spruzzano spray urticante in aula ed è panico

12 Dicembre 2018

Paura al liceo classico Garibaldi, a Palermo, dove alcuni studenti hanno spruzzato uno spray urticante in aula durante la lezione. I locali della succursale di via Arimondi sono stati subito evacuati ma lo spavento è stato notevole per docenti e ragazzi.

Nel guadagnare l’uscita il pensiero sarà andato subito alla tragedia di Corinaldo, ad Ancona durante il concerto del rapper Sfera Ebbasta, dove qualcuno ha spruzzato la stessa sostanza causando il caos che è costato la vita a sei persone.

I presunti responsabili sono stati identificati dalla polizia: si tratta di due 14enni. Gli investigatori dovranno capire come i due studenti siano entrati in possesso della bomboletta spray.

Le finestre dell’aula sono state poi spalancate per consentire all’aria pulita di eliminare il tanfo generato dalla sostanza urticante. Si tratta di un’arma di difesa personale che in alcuni Paesi è molto in uso, soprattutto dalle donne, la cui vendita è regolata dalla legge.

Tag:
Epruno - Il meglio della vita
di Renzo Botindari

La città dei gabbiani

Sono preoccupato, ma non perché non vedo nulla, ma perché attorno a me c’è gente invasata che vede il castello “vede la luce”. Questa è l’epoca del grande inganno. E intanto sentiremo i versi degli innumerevoli gabbiani che ci fanno sognare di esser cittadini nordici di una meravigliosa isola.
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Il 25 aprile festa della libertà tra memoria e impegno

Anche quest’anno la ricorrenza del 25 aprile non è immune da polemiche insulse e pretestuose che puntano a delegittimare e a ridimensionare la portata storica di quel straordinario avvenimento che fu la Resistenza, quel grande movimento di popolo che restituì agli italiani la libertà e cancellò la vergognosa pagina del fascismo.