22 Settembre 2019 - Ultimo aggiornamento alle 17.12
Palermo

Appuntamento giovedì 11 ottobre

Lotta alla corruzione nello sport: a Palermo il meeting internazionale

10 Ottobre 2018

Palermo sede di un progetto pilota dell’Unione Europea per la lotta alla corruzione nello sport. Da giovedì 11 ottobre la città ospita per una due-giorni di lavoro l’Expert Group sullo Sport Integrity della Commissione Europea con la partecipazione dei rappresentanti dei governi Ue.

L’Expert Group riunisce i delegati dei 27 Stati membri e gli osservatori – fra gli altri – di Unesco, Uefa, Fifa, Interpol, Europol, G20, Ocse, Consiglio d’Europa, dell’organismo delle Nazioni Unite per la lotta al crimine e alle droghe(Unodc).

Il meeting è organizzato dalla Camera di Commercio di Palermo ed Enna e promosso dall’Ufficio per lo Sport della Presidenza del Consiglio dei Ministri, sempre più attento e focalizzato sul ruolo delle politiche governative volte alla prevenzione e al contrasto dei fenomeni di corruzione, partite truccate e infiltrazioni mafiose nello sport. I lavori si svolgeranno a porte chiuse nella sede della Camera di Commercio a partire dalle 10.

I delegati dei governi e gli osservatori faranno anche il punto della situazione sulle attività di vigilanza e monitoraggio, che già l’anno scorso sono state avviate proprio a Palermo. Il capoluogo siciliano è stato individuato, infatti, come sede della prima area pilota nella lotta all’illegalità nello sport . L’iniziativa è collegata all’Area Pilota Palermo – Sport Pulito Italia, attivata nel 2017 nell’ambito del programma Anti Match-Fixing Formula cofinanziato dalla DG Home-Affairs, e che vede l’Ufficio per lo Sport della Presidenza del Consiglio impegnato a operare, in collaborazione con il mondo dello sport, per prevenire e contrastare i fenomeni di illegalità legati allo sport, sia in sede di giurisdizione ordinaria, che di diritto sportivo.

I temi che l’Expert Group tratterà sono lo stato dell’arte delle politiche nazionali dei vari Paesi membri, le modalità di collaborazione europea, la cornice delle vigenti convenzioni internazionali e di quelle in via di predisposizione, l’area pilota di Palermo, gli studi sulla materia. Porteranno i loro saluti ai delegati dell’Expert Group il sindaco di Palermo Leoluca Orlando e il presidente della Camera di Commercio di Palermo ed Enna Alessandro Albanese.

Tag:
Blog
di Renzo Botindari

L’Urbanista e il Ghostwriter

Sono cinquant’anni che percorro le stesse strade nella stessa città e quello che da sempre mi salta in mente è la piena considerazione che non sono i fabbricati a cambiare, ma è la gente e soprattutto il loro modo di vivere.
LiberiNobili
di Laura Valenti

I passi di gambero e la regressione nei bambini

La probabilità di ricorrere a meccanismi di difesa regressivi è alta se alla particolare vulnerabilità emotiva del bambino si aggiungono atteggiamenti genitoriali di iperprotezione e di paura fino ad arrivare al baby-talking, per cui il bambino tende a ritirarsi sempre più dal rapporto con l'esterno.
Sanità in Sicilia
di Salvatore Corrao

Cos’è la Medicina interna e perché può essere una risorsa per il Sistema sanitario nazionale

Un grande maestro il professore Giacinto Viola scriveva sul suo trattato di Medicina Interna del 1933: “in Clinica tutto è improvvisazione, caso per caso, e gli ammalati così diversi sempre, anche quando hanno la stessa malattia, sono poi così mobili nei loro sintomi e fatti obiettivi, che spesso ciò che di essi si dice alla sera non è più vero al mattino”. 
Wanted
di Ludovico Gippetto

“I vestiti nuovi” della dea di Morgantina

Il caso della famigerata dea di Morgantina, ritornata in Sicilia nel 2011 dopo una lunga trattativa con uno dei più grandi musei del pianeta: il J. Paul Getty Trust di Malibu, in California.
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Il 25 aprile festa della libertà tra memoria e impegno

Anche quest’anno la ricorrenza del 25 aprile non è immune da polemiche insulse e pretestuose che puntano a delegittimare e a ridimensionare la portata storica di quel straordinario avvenimento che fu la Resistenza, quel grande movimento di popolo che restituì agli italiani la libertà e cancellò la vergognosa pagina del fascismo.