Lotta all'abusivismo commerciale: chiuse quattro attività a Palermo :ilSicilia.it
Palermo

L'operazione della polizia municipale

Lotta all’abusivismo commerciale: chiuse quattro attività a Palermo

4 Giugno 2019

Svolgevano l’attività senza alcuna autorizzazione per questo motivo la polizia municipale ha sequestrato 180 chili di prodotti ortofrutticoli in viale Regione Siciliana e messo i sigilli a tre attività: due officine di autoriparazioni, rispettivamente in via Gaspare Palermo e in via Francesco Palumbo Minà, e a un’autorimessa in via dei Cantieri.

In viale Regione Siciliana, gli agenti del nucleo Controllo attività commerciali su area pubblica hanno sequestrato 180 chili di frutta e verdura a un venditore ambulante privo di autorizzazione alla vendita che occupava abusivamente circa 10 metri quadrati di suolo pubblico con cassette varie.

L’intero carico è stato devoluto in beneficenza. Elevate multe per 1.400 euro e sequestrato l’autocarro utilizzato per la vendita perché privo di copertura assicurativa.

Invece in via Gaspare Palermo il Nopa, il nucleo di protezione ambientale, ha messo i sigilli a un’officina di autoriparazioni priva di iscrizione al registro delle attività di autoriparazione della Camera di Commercio. Una multa di 86 euro è stata elevata anche a un cliente per aver affidato il suo mezzo per la riparazione a una impresa non iscritta al registro.

Per le stesse violazioni é stata sequestrata un’autoriparazione abusiva in via Francesco Palumbo Minà, dalle parti di via Oreto, mentre in via dei Cantieri, un’autorimessa di circa mille metri quadrati é stata sequestrata per mancanza di autorizzazione comunale e per violazioni alla normativa di sicurezza sui luoghi e antincendio.

Tag:
Epruno - Il meglio della vita
di Renzo Botindari

Che Vuoi che Sia?

Basta che uno di questi missili venga lanciato “per errore”, che questi giocatori di Risiko non da tavolo, ma con le vite altrui, sbaglino ………. e un missile giunga su di noi, “finiu u cinema”!