Luglio Musicale Trapanese, ok al finanziamento. Parole di fuoco di Tranchida per Lo Curto :ilSicilia.it
Trapani

la dichiarazione del primo cittadino

Luglio Musicale Trapanese, ok al finanziamento. Parole di fuoco di Tranchida per Lo Curto

di
16 Maggio 2021

Arriva l’ok al finanziamento regionale del Luglio Musicale Trapanese, con 150 mila euro destinati alla manifestazione culturale per l’edizione del 2021. Ad annunciarlo è il sindaco di Trapani Giacomo Tranchida, che nel suo post su facebook riserva parole di fuoco per la deputata regionale marsalese Eleonora Lo Curto, nell’ennesimo atto di una telenovela infinita di accuse e strali polemici.

“Il Luglio Musicale Trapanese, grazie al lavoro del Consigliere Delegato Matteo Giurlanda e dell’avvocato Franco Campo, otterrà il contributo regionale 2021 di 150.000 euro, a dire di qualche ignorante parlamentare marsalese ormai archiviato. Era il 9 aprile – scrive Tranchida – quando l’Onorevole Lo Curto dichiarava pubblicamente che i contributi per il Luglio Musicale erano sostanzialmente scemati poiché chi doveva attivarsi o “sconcicarla” non aveva manifestato alcun interesse oppure non era andato alla sua corte?! Appena due giorni dopo, la stessa deputata marsalese parlava di ‘inerzia della dirigenza attuale dell’Ente ed indifferenza dell’amministrazione Tranchida’ “.

Eleonora Lo CurtoInsomma, una polemica di fuoco che Tranchida porta avanti ricordandone le fasi: “Ebbene, proprio nella stessa data, la nuova governance del Luglio Musicale avviava una rapidissima ricognizione che già il 28 aprile portava l’avvocato Campo ad inviare una nota all’assessorato regionale del Turismo, Sport e Spettacolo chiedendo il contributo ex art. 16, comma 6, L.r. n. 9/2020 per un importo pari a 150.000 Euro. Fu proprio Eleonora Lo Curto, a proposito dell’assegnazione dei contributi, a parlare di un lavoro ‘trasparente e onesto che non era stato fatto da chi avrebbe dovuto’, volendo forse far capire che paradossalmente (sic!) senza ‘interlocuzione’ politica quei soldi non sarebbero mai arrivati?!? Invece, non è così: la Regione Siciliana ha convenuto come le ragioni sostenute dal Consigliere delegato Matteo Giurlanda assistito dall’avvocato Campo fossero sacrosante, comunicando l’assegnazione dei 150.000 Euro il 10 maggio 2021“.

Ma il primo cittadino trapanese non conclude qui il suo attacco a Lo Curto: “Alla comunità trapanese, bistrattata con veemenza dalla cultura politica della Lo Curto, rispondiamo con i fatti ed in trasparenza dimostrando che non necessita la raccomandazione politica di alcun soggetto per ottenere quanto dovuto. Solidarietà, rinnovando anche fiducia professionale nei confronti del Consigliere Delegato Giurlanda, ha espresso ieri il CdA dell’Ente Luglio Musicale presieduto dal sindaco Tranchida, che dichiara ‘proprio dal Luglio Musicale, oltre che il rilancio artistico culturale della città, deve continuare ad arrivare un messaggio di riscatto civico culturale e politico che archivi la stagione delle “putie politiche” e restituisca armonia al merito ed alle capacità anche artistico professionale del territorio che daranno sempre più lustro alla città’. Nelle prossime settimane la presentazione della stagione e degli eventi 2021“.

© Riproduzione Riservata
Tag:

La GiombOpinione

di Il Giomba

VaffanCovid

A te che vuoi toglierci tutte le speranze ed i progetti sul futuro, a te che pretendi di non darci nessuna tregua, un sincero ed accorato... VaffanCovid!

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Anno nuovo, tante novità in arrivo

Con l'arrivo del 2022, le varie piattaforme streaming hanno annunciato molte novità  che riguardano sia nuove stagioni di serie già andate in onda, sia diverse interessanti nuove serie.

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Il colpo di mano sull’autonomia differenziata

Subdolamente con un inserimento nella legge di bilancio sta passando l’autonomia differenziata. Si tratta di un collegato alla legge di bilancio fatto passare nella notte che sta riportando il tema dell’autonomia in corsa per essere approvato.

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Una politica con troppi Capi e pochi Leader

Sono giorni frenetici per la politica nazionale e siciliana. Iniziano assemblee, vertici e riunioni dei partiti per discutere le migliori strategie, per non perdere posizioni e leadership nelle varie coalizioni. Ma tutto ciò serve veramente a qualcosa?

Alpha Tauri

di Manlio Orobello

Il Re traditore

Il 2 giugno 1946, con la proclamazione della Repubblica Italiana veniva scritta la parola fine alla monarchia e con essa alla guida dello stato  da parte della casa Savoia.

Segreti e non misteri

di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin