Luigi Genovese: "Non siamo qui per un assessorato. Ma se Musumeci vuole..." :ilSicilia.it

Le parole del capogruppo di 'Ora Sicilia'

Luigi Genovese: “Non siamo qui per un assessorato. Ma se Musumeci vuole…”

di
24 Giugno 2019

“Non ci siamo costituiti per avere un assessorato, sia chiaro. Siamo appena nati e mi pare prematuro parlare di questo, ma certo, se il governatore in futuro vorrà premiare il nostro impegno nel tempo con un assessorato, allora noi lo accoglieremo. Il Presidente Musumeci, farà le sue valutazioni”. Queste le parole del capogruppo di ‘Ora Sicilia’ Luigi Genovese, interpellato da ilSicilia.it.

L’enfant prodige di Messina, da poco ha lasciato le fila di Forza Italia per avvicinarsi alle politiche meridionaliste tanto decantate dal Presidente Musumeci con il plauso del suo assessore Ruggero Razza. Certo è che al momento, tutti gli schieramenti politici che compongono la maggioranza che sostiene il governo hanno gli occhi puntati su questo rimpasto di assessori che da tempo viene ‘stoppato’ proprio dal Presidente.

Le geometrie politiche dell’aula, suggeriscono che non ci sia un rimpasto”. Continua genovese rispondendo a una domanda de Il Sicilia.it. Niente cambio di guardia o cambi di rotta negli assessori Regionali e il giovane onorevole lo sa bene. Il governatore potrebbe decidere di riempire solo i posti mancanti al Turismo, dopo le dimissioni di Pappalardo, e ai Beni Culturali, dopo la tragica morte dell’archeologo Sebastiano Tusa. Ma quando questo passo avverrà non si sa, quindi le deleghe restano al momento ad interim a Musumeci.

Al posto di Pappalardo, Fratelli d’Italia intenderebbe portare in giunta, salvo sorprese, Manlio Messina, coordinatore della Sicilia orientale del partito di Giorgia Meloni. Il governatore, quindi, al momento ha detto no alle richieste di Forza Italia, che chiede “volti nuovi” in vari assessorati strategici. Tra tutti: l’assessorato all’Economia, dove il vicepresidente della Regione Gaetano Armao non gode più della fiducia del coordinatore regionale dei berlusconiani Miccichè e del capogruppo all’Ars Milazzo.

Ma il giovane Genovese tiene a precisare che: “Il nostro gruppo non si costituisce con l’intento di recuperare poltrone o sottogoverni. La prospettiva politica non riguarda soltanto la composizione di giunta”. Domani il neo gruppo parlamentare verrà ufficializzato dal Consiglio di Presidenza dell’Assemblea regionale.

© Riproduzione Riservata
Tag:
Alpha Tauri
di Manlio Orobello

Vaccini, basta chiacchiere!

La consueta girandola dei colori delle regioni italiane colpisce ancora. Sembra di guardare dentro un caleidoscopio nel quale le forme ed i colori cambiano ad ogni movimento dell’oggetto

In ricordo del Gattopardo: un romanzo che ci aiutò a capire la Sicilia e i siciliani

L’11 novembre 1958, usciva per i tipi della casa editrice Feltrinelli, Il Gattopardo, capolavoro e unico romanzo di Giuseppe Tomasi principe di Lampedusa. Il successo editoriale, in parte inaspettato, fu eccezionale, le edizioni si susseguirono una dopo l’altra con un ritmo che si riscontra in pochissimi casi per quanto riguarda il nostro panorama editoriale
Blog
di Giovanna Di Marco

Lidliota. E non è un romanzo

Ora mi chiedo come ci siamo ridotti se davvero su internet vanno a ruba le scarpe vendute alla Lidl a prezzi esorbitanti, perché pare che
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin