M5S all'Ars punge Musumeci: "Dia risposte a 1.800 ex sportellisti" :ilSicilia.it

La commissione Lavoro all'Ars

M5S all’Ars punge Musumeci: “Dia risposte a 1.800 ex sportellisti”

di
15 Gennaio 2018

I deputati regionali del M5S Giovanni Di Caro, Nuccio Di Paola, Roberta Schillaci e Giampiero Trizzino, componenti della commissione Lavoro dell’Ars chiedono al governo Musumeci di mettere al centro dell’agenda politica la vertenza degli ex lavoratori degli sportelli multifunzionali e di dare applicazione alla legge regionale 8 del 2016, che agli articoli 12 e 13 si occupa dei servizi per il lavoro e politiche attive per il lavoro.

Sono circa 1.800 gli ex sportellisti, impiegati nei centri per l’impiego dell’Isola, senza lavoro dal 2015. 

Roberta Schillaci
Roberta Schillaci

Musumeci dia risposte agli ex dipendenti degli sportelli multifunzionali, come promesso in campagna elettorale. Si tratta di 1.800 persone che dovrebbero essere utilizzate per attività di orientamento e formazione professionale per disoccupati, inattivi e soggetti in cerca di occupazione” dice la deputata regionale del M5S e componente della commissione Lavoro dell’Ars Roberta Schillaci, che stamattina ha preso parte al sit-in organizzato a Palermo dai lavoratori davanti a palazzo d’Orleans, sede della presidenza della Regione.

“I sindacati lamentano di aver chiesto, un mese fa, un incontro formale al governatore siciliano – aggiunge  – ma di non essere stati ricevuti. Ci  auguriamo che l’impegno del governo nei confronti di questo bacino di lavoratori non sia stato un interesse da campagna elettorale”.

“Negli ultimi dieci anni la Regione – conclude Schillaci – ha speso circa 20 milioni di euro per attività di riqualificazione e aggiornamento di questo personale, che ha acquisito competenze specifiche, ma se inutilizzate rischiano di disperdersi. E questo è inammissibile in una Regione dove non si arresta l’emorragia di posti di lavoro e il tasso di disoccupazione si attesta sulla soglia del 22 %, oltre il doppio della media europea”. 

© Riproduzione Riservata
Tag:

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

Primarie: un pasticcio alla siciliana

Nelle settimane scorse mentre dirigenti del PD siciliano si sbracciavano per spingere i propri iscritti e simpatizzanti a partecipare alle primarie e sostenere con il voto Caterina Chinnici, la candidata del partito, a Roma si consumava l’esperienza del governo Draghi.

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Outlander e i viaggi nel tempo

Anche questa volta lo spunto per scegliere l argomento del nuovo articolo me lo ha dato una serie che sto seguendo in questo periodo con interesse crescente  : "Outlander". Sei  stagioni tutte presenti su Sky,  una serie di cui avevo sentito parlare e che più volte mi era stata

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro