M5s, Cancelleri sul dialogo con i moderati in Sicilia: "Non abbiamo preclusioni" :ilSicilia.it

LE PAROLE DEL SOTTOSEGRETARIO

M5s, Cancelleri sul dialogo con i moderati in Sicilia: “Non abbiamo preclusioni”

di
26 Aprile 2021

Un segretario politico M5S in Sicilia e in altre regioni? Sulla nuova struttura aspettiamo che Conte presenti il nuovo statuto e le nuove regole. Spero avvenga il prima possibile, l’ex premier ha parlato dei primi giorni di maggio“. Così il sottosegretario alle Infrastrutture, Giancarlo Cancelleri, a margine dell‘inaugurazione, a Caltanissetta, di un tratto della statale 640.

Sulla questione Grillo ha poi detto: “Beppe Grillo che conosco io non avrebbe mai fatto quel video. Mi spiace per lui, è evidente che si trova in un momento di grande pressione anche familiare, più che disperato mi è apparso esasperato. Purtroppo ha sbagliato in quel commento sui tempi della denuncia, non si possono contare i minuti quando si tratta di una donna violentata“.

Aggiunge inoltre che “questa vicenda non ha nulla a che fare con la politica, il M5S ha preso tra l’altro una posizione chiara“.

“IL DIALOGO CON FORZA ITALIA? NO A PRECLUSIONI”

Dialogo con Forza Italia? La base operativa è il gruppo parlamentare dell’Ars. Il capogruppo Giovanni Di Caro ha le carte in regola per portare avanti le azioni di dialogo, decide lui assieme al gruppo se parlare con Gianfranco Micciché oppure no. Non abbiamo preclusioni nella discussione con i moderati, ma certamente con chi sta al tavolo del governo Musumeci non e’ possibile. Col Pd invece l’alleanza e’ certa, concreta e genuina“. Cosi’ all’ANSA il sottosegretario alle Infrastrutture ed esponente di punta del M5s in Sicilia, Giancarlo Cancelleri, parlando del confronto in corso tra i partiti in vista dei prossimi appuntamenti elettorali. Cancelleri rivela: “Proprio stamattina ho sentito il segretario del Pd, Anthony Barbagallo: abbiamo parlato delle alleanze nei comuni che presto andranno al voto”.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Blog

di Renzo Botindari

La Cosa Giusta

Il mio mondo è pieno di individui che hanno preso le scorciatoie e che con la loro scarsa morale minano alla base giornalmente i nostri principi essendo esempio di una classe vincente

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

Fine del Referendum?

Il voto delle amministrative del 12 giugno, i suoi risultati, con l’esultanza dei vincitori e la delusione degli sconfitti con il carico di polemiche e di recriminazioni, ha messo in ombra fino alla sua rimozione

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Remake e Reboot: un fenomeno in crescita

Non è certo un fenomeno nuovo, ma negli ultimi anni con l'avvento delle piattaforme streaming e il conseguente aumento della produzione di serie tv, i remake e i reboot ( in italiano rifacimento e riavvio) sono diventati molto frequenti. La differenza tra i due termini è sostanziale:

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Il colpo di mano sull’autonomia differenziata

Subdolamente con un inserimento nella legge di bilancio sta passando l’autonomia differenziata. Si tratta di un collegato alla legge di bilancio fatto passare nella notte che sta riportando il tema dell’autonomia in corsa per essere approvato.