Mafia, scarcerato Ferdico "re dei detersivi" :ilSicilia.it
Palermo

Sono venute meno le esigenze cautelari

Mafia, scarcerato Ferdico “re dei detersivi”

di
22 Dicembre 2017

Il gip ha scarcerato l’imprenditore palermitano Giuseppe Ferdico, re dei detersivi a Palermo, accusato di intestazione fittizia di beni.

Scarcerato anche l’imprenditore Francesco Montes, che rispondeva dello stesso reato. Per il giudice sono venute meno le esigenze
cautelari. I due indagati sono difesi dagli avvocati Roberto Tricoli, Luigi Tagliavia e Giovanni Di Benedetto. La Procura ha
dato parere favorevole alla scarcerazione.
Secondo gli investigatori, coordinati dalla Dda di Palermo, Ferdico, al quale a marzo è stato confiscato un patrimonio di 450 milioni di euro, in quanto ritenuto vicino alla famiglia mafiosa di San Lorenzo, avrebbe continuato a gestire, attraverso Montes e grazie alla complicità dell’amministratore giudiziario, Luigi Miserendino, già scarcerato, il centro commerciale Portobello di Carini e il supermercato che si trova nel centro stesso. Il centro commerciale era stato formalmente affittato a Montes che, di fatto, era però in società con Ferdico.
Il controllo totale che il commerciante esercitava sull’attività economica confiscata si deduce da decine di intercettazioni ed era a conoscenza dell’amministratore giudiziario che, non sapendo di essere intercettato, ammetteva candidamente di sapere come andavano le cose ma di non volersene occupare.
Dall’inchiesta e’ emerso il ruolo di due factotum di Ferdico, Pietro Felice e Antonino Scrima, che chiedevano il pizzo ai commercianti del centro commerciale e che restano detenuti.

© Riproduzione Riservata
Tag:
Alpha Tauri
di Manlio Orobello

Vaccini, basta chiacchiere!

La consueta girandola dei colori delle regioni italiane colpisce ancora. Sembra di guardare dentro un caleidoscopio nel quale le forme ed i colori cambiano ad ogni movimento dell’oggetto

In ricordo del Gattopardo: un romanzo che ci aiutò a capire la Sicilia e i siciliani

L’11 novembre 1958, usciva per i tipi della casa editrice Feltrinelli, Il Gattopardo, capolavoro e unico romanzo di Giuseppe Tomasi principe di Lampedusa. Il successo editoriale, in parte inaspettato, fu eccezionale, le edizioni si susseguirono una dopo l’altra con un ritmo che si riscontra in pochissimi casi per quanto riguarda il nostro panorama editoriale
Blog
di Giovanna Di Marco

Lidliota. E non è un romanzo

Ora mi chiedo come ci siamo ridotti se davvero su internet vanno a ruba le scarpe vendute alla Lidl a prezzi esorbitanti, perché pare che
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin