Malmena e minaccia l'ex partner che lo ospita, arrestato un 51enne a Catania :ilSicilia.it
Catania

il fermo

Malmena e minaccia l’ex partner che lo ospita, arrestato un 51enne a Catania

di
11 Febbraio 2022

Un uomo di 51 anni è stato arrestato a Catania dalla Polizia di Stato per aver minacciato e malmenato l’ex compagna che lo ospitava temporaneamente in casa per compassione: lui aveva bisogno di un alloggio dopo aver trovato lavoro in città. Ora l’uomo deve rispondere di maltrattamenti in famiglia, minacce gravi ed aggravate e lesioni personali. E’ accaduto in un appartamento del quartiere Librino.

L’ex compagno le avrebbe distrutto il telefono cellulare e l’avrebbe anche minacciata con un coltello da cucina davanti al figlio minorenne. A chiamare la Polizia è stata la vittima, che ha detto ai poliziotti che aveva chiuso la relazione con l’uomo nel luglio dello scorso anno in seguito ad una prima aggressione, per la quale l’uomo era stato già arrestato. La donna è stata accompagnata in ospedale da una ambulanza ed è stata medicata per alcune contusioni. L’arrestato, su disposizione del pm di turno è stato rinchiuso in carcere in attesa dell’udienza di convalida.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Outlander e i viaggi nel tempo

Anche questa volta lo spunto per scegliere l argomento del nuovo articolo me lo ha dato una serie che sto seguendo in questo periodo con interesse crescente  : "Outlander". Sei  stagioni tutte presenti su Sky,  una serie di cui avevo sentito parlare e che più volte mi era stata

Blog

di Renzo Botindari

La Cosa Giusta

Il mio mondo è pieno di individui che hanno preso le scorciatoie e che con la loro scarsa morale minano alla base giornalmente i nostri principi essendo esempio di una classe vincente

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

Fine del Referendum?

Il voto delle amministrative del 12 giugno, i suoi risultati, con l’esultanza dei vincitori e la delusione degli sconfitti con il carico di polemiche e di recriminazioni, ha messo in ombra fino alla sua rimozione

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Il colpo di mano sull’autonomia differenziata

Subdolamente con un inserimento nella legge di bilancio sta passando l’autonomia differenziata. Si tratta di un collegato alla legge di bilancio fatto passare nella notte che sta riportando il tema dell’autonomia in corsa per essere approvato.