Maltempo: allerta meteo, venti forti e neve anche in Sicilia :ilSicilia.it

a partire da venerdì 22 febbraio

Maltempo: allerta meteo, venti forti e neve anche in Sicilia

22 Febbraio 2019

Un nucleo di aria fredda proveniente dai Balcani porterà nelle prossime ore un deciso peggioramento delle condizioni meteo su tutta l’Italia, portando venti forti e un deciso calo delle temperature su buona parte del Paese e nevicate sul centrosud anche a quote di pianura.

Sulla base delle previsioni, il dipartimento della Protezione Civile ha emesso una allerta meteo che prevede, a partire dalla serata di venerdì 22 febbraio, venti forti e di burrasca anche sulla Sicilia.

Dalle prime ore di domani la neve interesserà anche, sopra i 400-600 metri, la Calabria centro-meridionale e la Sicilia.

© Riproduzione Riservata
Tag:
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Mafia e antimafia

Dovendo parlare di mafia ed antimafia non si può non andare con la mente al 10 gennaio 1987 allorquando Leonardo Sciascia rilasciò una intervista al Corriere della Sera parlando di professionisti dell’antimafia
Il cielo di Paz
di Mari Albanese

Lettera di un’adolescente dalla sua quarantena

Oggi la mia rubrica ospita una lettera molto intensa scritta da un’adolescente che ci narra i suoi giorni di quarantena. Osservare la vita attraverso i social e distanti dagli affetti più importanti per i giovanissimi è stato molto faticoso. Possono i libri aiutare a lenire la solitudine?
Wanted
di Ludovico Gippetto

L’archeologia del “Do not cross” come tutela

Rubare nei siti archeologici è gravissimo. Un argomento molto caro all’archeologo Sebastiano Tusa, fermo sostenitore del principio del "Do not cross". Dove gli oggetti antichi vanno guardati ma non decontestualizzati rispetto all’ambiente di provenienza.
CapitaleMessina
di Gianfranco Salmeri

Dopo la pandemia non sarà mai come prima

Dopo una crisi così devastante come quella che stiamo superando, le cose non potranno tornare mai come prima, e non è neanche bene che ciò avvenga. Una riflessione sulla fase 2 dell'emergenza coronavirus di Gianfranco Salmeri.