Maltempo in Sicilia: tragedia sfiorata a Palermo, Pantelleria irraggiungibile | VIDEO :ilSicilia.it

pesanti raffiche di vento

Maltempo in Sicilia: tragedia sfiorata a Palermo, Pantelleria irraggiungibile | VIDEO

di
29 Ottobre 2018

Guarda il video in alto

Tragedia sfiorata nel quartiere Oreto dove un grosso albero si è abbattuto in strada a causa del forte vento.

Fortunatamente, sembra, non abbia arrecato danni e che non ci siano feriti.

Sul posto sono arrivati i vigili del fuoco che hanno iniziato gli interventi per mettere in sicurezza la zona.

Incidenti anche più a nord di Palermo: in via delle Magnolie sono caduti grossi rami da cinque chili ciascuno.

I grossi Ficus magnolioides, scossi dalle raffiche, hanno fatto letteralmente piovere rami, foglie, le grosse bacche e soprattutto pezzi di tronco che pesano anche 4 o 5 kg.

Un passaggio pericolosissimo per pedoni, ciclisti, automobilisti e motociclisti che rischiano anche la vita.

La strada è percorsa da tanti genitori e bambini che vengono dalle scuole dei dintorni. ‘‘Due anni fa – dice un residente – abbiamo potato gli alberi ma i tecnici del Comune ponevano delle limitazioni. Ogni anno si ripete questa pioggia pericolosa di pezzi di legno. Finchè non ci scappa il morto tutti si girano dall’altra parte”.

Anche il centro città è stato scenario di incidenti dovuti al maltempo: un albero si è abbattuto, ad angolo con via Paternostro, rovinando sopra a un’auto. Per fortuna, sembra non abbia arrecato danni a persone.

Anche le isole sono state colpite da vento e acquazzoni: a Pantelleria sono stati bloccati i collegamenti aerei. Tutti i voli per Trapani e Palermo del mattino e del primo pomeriggio di oggi, sia in andata che di ritorno, sono stati cancellati. Nell’isola ha soffiato un forte vento di scirocco che ha sfiorato i 60 chilometri orari.

Fermi da venerdì anche i traghetti. L’ultimo a raggiungere l’isola è stato il Cossyra, tre giorni fa.

Anche oggi, a causa del mare agitato, da Trapani non sono partiti nè il traghetto Pietro Novelli della Siremar, nè quello della “Traghetti delle isole”.

 

© Riproduzione Riservata
Tag:

Blog

di Renzo Botindari

Election Day! Che bella parola

Nessuno mette in discussione che la nostra classe politica sappia fare dialettica e litigare a difesa delle proprie posizioni, o sappia addirittura demonizzare l’avversario, ma alla fine della elezioni chi uscirà vincitore dovrà governare

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

Primarie: un pasticcio alla siciliana

Nelle settimane scorse mentre dirigenti del PD siciliano si sbracciavano per spingere i propri iscritti e simpatizzanti a partecipare alle primarie e sostenere con il voto Caterina Chinnici, la candidata del partito, a Roma si consumava l’esperienza del governo Draghi.

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Outlander e i viaggi nel tempo

Anche questa volta lo spunto per scegliere l argomento del nuovo articolo me lo ha dato una serie che sto seguendo in questo periodo con interesse crescente  : "Outlander". Sei  stagioni tutte presenti su Sky,  una serie di cui avevo sentito parlare e che più volte mi era stata

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro