Maltempo: interventi urgenti per salvaguardare i siti archeologici di Aidone e Morgantina :ilSicilia.it
Enna

L'assessore samonà annuncia il lavori per il ripristino delle coperture

Maltempo: interventi urgenti per salvaguardare i siti archeologici di Aidone e Morgantina

di
21 Dicembre 2021

 Sono in corso i lavori per il ripristino delle coperture in policarbonato a protezione degli ambienti che si trovano all’interno dell’Area Archeologica di Morgantina ad Aidone messi a rischio dalle avverse condizioni atmosferiche che si sono abbattute sulla Sicilia centro-orientale nelle scorse settimane.

L’intervento effettuato con massima sollecitudine dal Parco archeologico di Morgantina – sottolinea l’assessore regionale dei Beni culturali e dell’Identità siciliana, Alberto Samonà – esprime l’attenzione sempre crescente dell’amministrazione regionale alla salvaguardia del patrimonio culturale nella consapevolezza che la cultura e, nella fattispecie, i luoghi archeologici della Sicilia, sono il vero oro nero della Sicilia, sui quali costruire un progetto di sviluppo economico della Sicilia. Custodirli e garantirne la migliore fruibilità, è condizione essenziale per qualsiasi politica di valorizzazione”.

Gli interventi riguarderanno in particolare la messa in sicurezza delle strutture metalliche di supporto alle coperture in policarbonato, il rifacimento delle coperture tramite sostituzione delle lastre mancanti e la ricostituzione delle gronde e dei pluviali mancanti saranno eseguiti dalla ESSE I s.r.l. di Regalbuto che effettuerà gli interventi per garantire il ripristino delle condizioni di sicurezza e protezione anche a garanzia dell’incolumità delle persone. I lavori serviranno a ripristinare le lastre di copertura che, in alcuni casi letteralmente divelte dalle fortissime raffiche di vento, e a ripristinare le condizioni necessarie per la protezione degli ambienti di interesse archeologico quali pavimenti musivi e in coccio pesto, altari, fontane e il fabbricato denominato “Casa cisterna ad arco”.

La verifica dei danni è stata effettuata dall‘Ufficio tecnico del Parco Archeologico di Morgantina e della Villa Romana del Casale che, dopo aver rilevato le criticità esistenti, ha attivato le procedure necessarie per gli interventi di pronto intervento necessari.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Blog

di Renzo Botindari

Avessimo almeno cercato un cambiamento

L’olio galleggia sull’acqua, ma poi strapazzare il contenitore, spargere in goccioline questo liquido più leggero dell’acqua, ma appena terminato lo stress le varie goccioline convergono nel centro riunificandosi e creando una unica chiazza galleggiante.

Se sei donna

di Mila Spicola

Tre donne siciliane che hanno fatto la Storia

Conosciamo in tanti la storia di Franca Viola, di Alcamo, che nel 1968, appena diciottenne, sostenuta dalla sua famiglia, rifiutò un matrimonio riparatore, diventando un simbolo della crescita civile dell'Italia nel secondo dopoguerra e dell'emancipazione delle donne italiane.

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Remake e Reboot: un fenomeno in crescita

Non è certo un fenomeno nuovo, ma negli ultimi anni con l'avvento delle piattaforme streaming e il conseguente aumento della produzione di serie tv, i remake e i reboot ( in italiano rifacimento e riavvio) sono diventati molto frequenti. La differenza tra i due termini è sostanziale:

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Il colpo di mano sull’autonomia differenziata

Subdolamente con un inserimento nella legge di bilancio sta passando l’autonomia differenziata. Si tratta di un collegato alla legge di bilancio fatto passare nella notte che sta riportando il tema dell’autonomia in corsa per essere approvato.

Alpha Tauri

di Manlio Orobello

Il Re traditore

Il 2 giugno 1946, con la proclamazione della Repubblica Italiana veniva scritta la parola fine alla monarchia e con essa alla guida dello stato  da parte della casa Savoia.