Maltempo: provincia di Messina in ginocchio tra frane, smottamenti e traffico :ilSicilia.it
Messina

il fatto

Maltempo: provincia di Messina in ginocchio tra frane, smottamenti e traffico

di
26 Ottobre 2021

Il maltempo che da stanotte imperversa nel Messinese ha provocato smottamenti e conseguenti problemi al traffico.

Incolonnamenti si registrano sulla strada statale 114 fra Roccalumera e Messina, mentre la caduta di un masso sull’A18 Messina-Catania ha causato la chiusura del tratto interessato. Sulla statale, unica strada percorribile, registrate anche due ore di coda tra Itala e Scaletta Zanclea.

Si è registrata una frana anche sulla provinciale 19 che collega Santa Teresa di Riva con Savoca e Casalvecchio Siculo. Gli operatori stanno cercando di sgomberare la carreggiata che impedisce il transito a qualsiasi mezzo in entrambe le direzioni di marcia. Al momento del crollo non circolava alcun veicolo.

Infine, la III Direzione “Viabilità metropolitana” della Città metropolitana di Messina ha disposto la chiusura temporanea di un tratto della provinciale 157 “Tortoriciana” a causa dello straripamento del torrente Fitalia.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

Primarie: un pasticcio alla siciliana

Nelle settimane scorse mentre dirigenti del PD siciliano si sbracciavano per spingere i propri iscritti e simpatizzanti a partecipare alle primarie e sostenere con il voto Caterina Chinnici, la candidata del partito, a Roma si consumava l’esperienza del governo Draghi.

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Outlander e i viaggi nel tempo

Anche questa volta lo spunto per scegliere l argomento del nuovo articolo me lo ha dato una serie che sto seguendo in questo periodo con interesse crescente  : "Outlander". Sei  stagioni tutte presenti su Sky,  una serie di cui avevo sentito parlare e che più volte mi era stata

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro