Maltrattamenti ad anziani, arrestata gestore casa di riposo nel Catanese :ilSicilia.it
Catania

OPERAZIONE DELLA SQUADRA MOBILE DI CATANIA

Maltrattamenti ad anziani, arrestata gestore casa di riposo nel Catanese

20 Agosto 2019

Avrebbe praticato maltrattamenti ad un’anziana ospite di una casa di riposo di Biancavilla, nel Catanese.

Con questa accusa G.V., proprietaria di una struttura di assistenza, e’ stata arrestata dalla Squadra mobile di Catania. Le indagini, coordinate dalla Procura etnea, sono state avviate nel giugno scorso dopo la presentazione di una denuncia in cui venivano segnalati episodi di violenza ai danni degli anziani ospiti.

Sospetti che sarebbero stati avvalorati dalle intercettazioni audio e dalle immagini catturate dalle telecamere installate dai poliziotti. Nel corso delle indagini sarebbero emersi gravi elementi nei confronti dell’indagata, la quale in diverse occasioni avrebbe maltrattato un’anziana donna attraverso insulti, minacce e percosse.

In un’occasione sarebbe emerso che la vittima, dopo essere scivolata a terra in modo accidentale, per ritorsione sarebbe stata abbandonata sul pavimento per circa 30 minuti. La stessa donna sarebbe stata poi legata alla sedia e costretta a mangiare.

Alla proprietaria della casa di riposo sono stati concessi i domiciliari, mentre gli anziani ospiti sono stati affidati ai propri familiari.

Tag:
Cultura
di Renzo Botindari

Musica e Qualità di Vita

Oggi questa città ha più teatri “aperti”, ma nessuno di questi è dotato di una agibilità definitiva per il pubblico spettacolo, nell’attesa di lavori che comportano serie risorse dedicate e destinate alla loro messa in sicurezza. La musica, gli spettacoli meritano e necessitano di spazi propri sia per apprezzarne in pieno la qualità, sia per garantire quella trascurata dalle nostre parti “qualità di vita”, diritto di tutti.