12 Agosto 2019 - Ultimo aggiornamento alle 09.27
Palermo

il 28 giugno la presentazione

“Manuale della sopravvivenza alla mafia”, a Palermo il libro di Salvatore Calleri

24 Giugno 2019

Il Movimento internazionale per la Giustizia a tutela dei diritti umani, insieme alla “Fondazione Antonino Caponnetto”, ha organizzato la presentazione del libro “Manuale della sopravvivenza” (alla mafia) di Salvatore Calleri.

L’autore, attraverso riflessioni e pensieri, indica le cosiddette “pillole di legalità ” messe insieme negli anni, una strada possibile per ” sopravvivere ” alla mafia.

La conferenza si svolgerà venerdì 28 giugno alle 17 presso i locali di un bene confiscato alla mafia in viale Michelangelo 450 a Palermo.

Tra gli altri saranno presenti, l’autore Salvatore Calleri, presidente della “Fondazione Antonino Caponnetto”. Relatore sarà il professore Paolo Calabrese, presidente del Movimento internazionale per la giustizia a tutela dei diritti umani.  Tra gli ospiti, Letizia Battaglia, direttore del Centro internazionale di fotografia “Fotografa della Mafia”.

Le sue foto, si prefiggono di raccontare Palermo nella sua miseria e nel suo splendore, i suoi morti di mafia ma anche le sue tradizioni, i quartieri, le strade, le feste e i lutti, la vita quotidiana, e i volti del potere di una città dalle mille contraddizioni. Mette in mostra i suoi scatti sui padroni della Sicilia, dove nessuno osa avvicinare.

Tag:
Epruno - Il meglio della vita
di Renzo Botindari

Palermo dai Capelli Rossi

Non sono qui oggi a parlarvi della prostituzione, non voglio mettere al centro dell’attenzione storie di novelle “bocca di rose” poiché il discorso sarebbe troppo complesso... Parlo di Palermo e dei suoi look diversi...
LiberiNobili
di Laura Valenti

Non aprite quella pentola…

Vi sono diverse variabili che interferiscono con la comunicazione fra individui. Il livello di intimità raggiunto e il linguaggio del rifiuto utilizzato possono contribuire alla percezione distorta dei fatti e alla creazione di pregiudizi ed equivoci. Tutto dà voce a quei pensieri che sono fuori dalla consapevolezza.
Wanted
di Ludovico Gippetto

“I vestiti nuovi” della dea di Morgantina

Il caso della famigerata dea di Morgantina, ritornata in Sicilia nel 2011 dopo una lunga trattativa con uno dei più grandi musei del pianeta: il J. Paul Getty Trust di Malibu, in California.
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Il 25 aprile festa della libertà tra memoria e impegno

Anche quest’anno la ricorrenza del 25 aprile non è immune da polemiche insulse e pretestuose che puntano a delegittimare e a ridimensionare la portata storica di quel straordinario avvenimento che fu la Resistenza, quel grande movimento di popolo che restituì agli italiani la libertà e cancellò la vergognosa pagina del fascismo.