"Marcia indietro": il cantautore Fabio Poeta presenta il suo nuovo album a Palermo :ilSicilia.it
Palermo

Venerdì 22 febbraio

“Marcia indietro”: il cantautore Fabio Poeta presenta il suo nuovo album a Palermo

di
13 Febbraio 2019

Venerdì 22 febbraio alle 21, il cantautore palermitano Fabio Poeta (voce, chitarra acustica) con la sua band che vede Giovanni Militello alla batteria, Carmelo Antico al basso, Gaspare Consiglio ed Emanuele Di Bella alla chitarra elettrica, si esibisce al MOB di via San Lorenzo 273 a Palermo per presentare il suo nuovo album “Marcia indietro”.

copertina-marcia-indietroUno spettacolo fatto di condivisione che vedrà sul palco anche la band palermitana Blue Cobalto con il suo tributo ai Negramaro e altri ospiti tra i quali la cantante Marianna Zammito, il chitarrista dei Tamuna Carlo Di VitaDario e Nicola Argento del Teatro Opera dei Pupi.

I Blue Cobalto, Benny Vassallo alla voce, Piero Virzì alle chitarre, Danilo Buttitta al basso, Gaspare Greco alla batteria e Marco Sanfratello alle tastiere nascono nel dicembre 2017, da allora sono riusciti a distinguersi nel panorama italiano per il loro sound accurato e molto simile a quello dei Negramaro, diventando nel tempo una delle migliori tribute band dedicate.

La presentazione del disco arriva dopo il successo estivo del primo singolo “Tutto apposto” che ha scalato le classifiche italiane restando nella top 40 della musica indipendente e nella top 20 di quella emergente per circa dodici settimane.

fabio-poetaPrima del concerto si potrà gustare un aperitivo accomodandosi in poltrona. L’ingresso alla serata è a numero chiuso e su invito e comprende l’aperitivo, una soft drink card, una copia del disco “Marcia indietro” e il posto a sedere.

L’evento è reso possibile grazie al supporto di Lab Audio Technology, Dolci Tentazioni, i bar pasticceria Don Nino e Johnnie Walker, il Centro Commerciale Conca D’Oro. 

Per informazioni e per ritirare l’invito telefonare al 333 7679888.

© Riproduzione Riservata
Tag:

La GiombOpinione

di Il Giomba

VaffanCovid

A te che vuoi toglierci tutte le speranze ed i progetti sul futuro, a te che pretendi di non darci nessuna tregua, un sincero ed accorato... VaffanCovid!

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Anno nuovo, tante novità in arrivo

Con l'arrivo del 2022, le varie piattaforme streaming hanno annunciato molte novità  che riguardano sia nuove stagioni di serie già andate in onda, sia diverse interessanti nuove serie.

Agenda

di Renzo Botindari

Memento di una Persona Perbene

Mentre tutti oggi onorano la rimembranza di questi personaggi, io amareggiato penso a quelle che saranno state le loro ultime ore di vita, delusi, traditi e chiusi in sé stessi nell’attesa che qualcosa di brutto potesse accadergli.

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Il colpo di mano sull’autonomia differenziata

Subdolamente con un inserimento nella legge di bilancio sta passando l’autonomia differenziata. Si tratta di un collegato alla legge di bilancio fatto passare nella notte che sta riportando il tema dell’autonomia in corsa per essere approvato.
Banner Telegram

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Una politica con troppi Capi e pochi Leader

Sono giorni frenetici per la politica nazionale e siciliana. Iniziano assemblee, vertici e riunioni dei partiti per discutere le migliori strategie, per non perdere posizioni e leadership nelle varie coalizioni. Ma tutto ciò serve veramente a qualcosa?

Alpha Tauri

di Manlio Orobello

Il Re traditore

Il 2 giugno 1946, con la proclamazione della Repubblica Italiana veniva scritta la parola fine alla monarchia e con essa alla guida dello stato  da parte della casa Savoia.

Segreti e non misteri

di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin