Mare negato a Palermo, scattano ancora i divieti di balneazione: ecco tutte le spiagge off-limits | FOTO :ilSicilia.it
Palermo

dal 1 maggio al 31 ottobre 2019

Mare negato a Palermo, scattano ancora i divieti di balneazione: ecco tutte le spiagge off-limits | FOTO

di
19 Aprile 2019

SCORRI LE FOTO IN ALTO

Mare negato a Palermo. Ancora tanti i tratti di costa non balneabili in città. Su tutti spicca ancora la Costa Sud (Bandita, Sant’Erasmo, Acqua dei Corsari) dove la Regione ha nuovamente imposto al Comune il divieto di balneazione.

Su proposta del Dirigente del Servizio Ambiente, condivisa dall’assessore Leopoldo Piampiano, “ravvisata l’inderogabile esigenza di tutelare la salute pubblica”, il sindaco Leoluca Orlando ha emanato ieri una Ordinanza (n. 42 del 18/4/2019) con la quale dispone il divieto di balneazione, dal 1 maggio al 31 ottobre 2019, nei tratti di mare antistanti la costa del territorio di Palermo.

L’Ordinanza fa riferimento alle disposizioni contenute nel Decreto n. 421 del 19 marzo scorso dell’Assessorato Regionale della Salute – Dipartimento Attività Sanitarie ed Osservatorio Epidemiologico di valutazione delle acque di mare destinate alla balneazione. divieto-di-balneazioneIn particolare, scrive il Comune, “alcuni divieti sono stati posti a causa di preesistenti e persistenti condizioni di inquinamento di diversa natura”.

I tratti di mare e di costa vietati alla balneazione per inquinamento sono:

  • Spiaggia Vergine Maria per una lunghezza di 400 mt direzione NE compreso tra i punti di coordinate geografiche WGS84 a 4 cifre decimali con inizio tratto Lat. 38,1682, Long. 13,3670 e fine tratto Lat. 38,1664, Long. 13,3688;
  • Via Barcarello per una lunghezza di 500 mt compreso tra i punti di coordinate geografiche WGS84 a 4 cifre decimali con inizio tratto Lat. 38,2025, Long. 13,2770 e fine tratto Lat. 38,2039 Long. 13,2787;
  • 100 MT Ovest Sbocco Ferro di Cavallo Locamare per una lunghezza di 200 mt direzione NE compreso tra i punti di coordinate geografiche WGS84 a 4 cifre decimali con inizio tratto Lat. 38,2122, Long. 13,3304, e fine tratto Lat. 38,2122, Long. 13,3304;
  • Da Fine porto S. Erasmo a inizio Porto Bandita per una lunghezza di 3700 mt compreso tra i punti di coordinate geografiche WGS84 a 4 cifre decimali con inizio tratto Lat. 38,1125, Long. 13,3793, e fine tratto Lat. 38,0982, Long. 13,4160;
  • Da fine porto Bandita a Lido Olimpo per una lunghezza di 2500 mt compreso tra i punti di coordinate geografiche WGS84 a 4 cifre decimali con inizio tratto Lat. 38,0987, Long. 13,4176, e fine tratto Lat 38,0949, Long. 13,4445;
  • Lido Olimpo per 760 m est per una lunghezza di 760 mt compreso tra i punti di coordinate geografiche WGS84 a 4 cifre decimali con inizio tratto Lat. 38,0949, Long. 13,4443 e fine tratto Lat 38,0956, Long. 13,4524.

mammelloneIl divieto di balneazione è stato imposto, per altri motivi, anche nei tratti di mare vicino ai porti:

  • Porticciolo di Sferracavallo per una lunghezza di 700 mt compreso tra i punti di coordinate geografiche WGS 84 a 4 cifre decimali con inizio tratto Lat. 38,1991, Long.  13,2753, e fine tratto Lat. 38,2025, Long. 13,2770;
  • Porto Fossa del Gallo per una lunghezza di 210 mt compreso tra i punti di coordinate geografiche WGS 84 a 4 cifre decimali con inizio tratto Lat. 38,2148, Long. 13,3228, e fine tratto Lat. 38,2166, Long. 13,2330;
  • Porto di Mondello per una lunghezza di 300 mt compreso tra i punti di coordinate geografiche WGS 84 a 4 cifre decimali con inizio tratto Lat. 38,2059, Long. 13,3276, e fine tratto Lat. 38,2068, Long. 13,3282;
  • Porto dell’Addaura per una lunghezza di 500 mt compreso tra i punti di coordinate geografiche WGS 84 a 4 cifre decimali con inizio tratto Lat.38,1915, Long. 13,3498, e fine tratto Lat. 38,1912, Long. 13,3549;
  • Da Porto Vergine Maria a Porto S. Erasmo per una lunghezza di 6950 mt compreso tra i punti di coordinate geografiche WGS 84 a 4 cifre decimali con inizio tratto Lat. 38,1662, Long. 13,6991, e fine tratto Lat. 38,1125, Long. 13,3793;
  • Porto Bandita per una lunghezza di 200 mt compreso tra i punti di coordinate geografiche WGS 84 a 4 cifre decimali con inizio tratto Lat. 38,0982, Long. 13,4157, e fine tratto Lat. 38,0987, Long. 13,4176.

 

© Riproduzione Riservata
Tag:

Blog

di Renzo Botindari

La Cosa Giusta

Il mio mondo è pieno di individui che hanno preso le scorciatoie e che con la loro scarsa morale minano alla base giornalmente i nostri principi essendo esempio di una classe vincente

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

Fine del Referendum?

Il voto delle amministrative del 12 giugno, i suoi risultati, con l’esultanza dei vincitori e la delusione degli sconfitti con il carico di polemiche e di recriminazioni, ha messo in ombra fino alla sua rimozione

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Remake e Reboot: un fenomeno in crescita

Non è certo un fenomeno nuovo, ma negli ultimi anni con l'avvento delle piattaforme streaming e il conseguente aumento della produzione di serie tv, i remake e i reboot ( in italiano rifacimento e riavvio) sono diventati molto frequenti. La differenza tra i due termini è sostanziale:

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Il colpo di mano sull’autonomia differenziata

Subdolamente con un inserimento nella legge di bilancio sta passando l’autonomia differenziata. Si tratta di un collegato alla legge di bilancio fatto passare nella notte che sta riportando il tema dell’autonomia in corsa per essere approvato.