"Marijuana terapeutica": le associazioni manifestano davanti a Palazzo d'Orleans :ilSicilia.it
Palermo

Tante le personalità ad avere aderito

“Marijuana terapeutica”: le associazioni manifestano davanti a Palazzo d’Orleans

di
21 Aprile 2018

Si è svolto questa mattina alle 10,30, davanti a Palazzo d’Orleans, il sit-in promosso dal comitato “Esistono i diritti” sul problema della marijuana terapeutica.

Tra gli altri, hanno partecipato, Rossana Tessitore, Fabrizio Ferrandelli, Gaetano D’Amico, Zelda Raciti e Giuseppe Brancatelli, firmatari della lettera inviata oltre un mese fa al presidente della Regione Nello Musumeci.

Alla manifestazione ha aderito anche tra gli altri l’associazione Antigone con la presenza di Pino Apprendi.

Noi donne ed uomini diversi per storia cultura ed orientamento politico, siamo uniti nel chiedere che la Regione Siciliana si faccia promotrice di coltivazione di marijuana terapeutica. Tanti ammalati attendono che il loro Diritto di Cura, attraverso la Cannabis ed i cannabinoidi, venga riconosciuto. Noi, quindi ci appelliamo al presidente Musumeci affinché riceva la delegazione dei promotori della lettera inviata sul tema.

Signor Presidente è necessario, è urgente” questo l’appello lanciato dai partecipanti al sit-in.

Durante il sit-in è stato reso pubblico un appello al quale hanno aderito oltre 100 personalità del mondo della politica, dello spettacolo, del giornalismo, della medicina e della avvocatura e della cultura. Fra questi, anche, il nostro direttore responsabile Alberto Samonà.

© Riproduzione Riservata
Tag:
Epruno - Il meglio della vita
di Renzo Botindari

“È arrivato Zampanò!”

Non posso non constatare che da qualche anno si è dichiarato guerra alla strada. Io sono cresciuto per strada, ho giocato sui marciapiedi, e a pallone per strada perché di certo non sapevo che cosa fosse un campo in erba...
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Mafia e antimafia

Dovendo parlare di mafia ed antimafia non si può non andare con la mente al 10 gennaio 1987 allorquando Leonardo Sciascia rilasciò una intervista al Corriere della Sera parlando di professionisti dell’antimafia
CapitaleMessina
di Gianfranco Salmeri

Dopo la pandemia non sarà mai come prima

Dopo una crisi così devastante come quella che stiamo superando, le cose non potranno tornare mai come prima, e non è neanche bene che ciò avvenga. Una riflessione sulla fase 2 dell'emergenza coronavirus di Gianfranco Salmeri.