Marika Faraci, l'influencer siciliana che conquista i social: "Promuovo la mia terra" | FOTO :ilSicilia.it
Palermo

quasi 20mila follower su instagram

Marika Faraci, l’influencer siciliana che conquista i social: “Promuovo la mia terra” | FOTO

17 Ottobre 2019

SCORRI LE FOTO IN ALTO

In questi giorni in cui l’influencer marketing è diventato un corso di una laurea triennale, in cui l’identità digitale è diventato un biglietto da visita obbligatorio, anche la Sicilia è diventata motivo di orgoglio e di promozione.

È Marika Faraci, l’influencer siciliana che ha detto no al solito Marketing influencer fatto da sponsorizzazioni di abiti e lifestyle, ma dedica i suoi post alla sua città e alla sua terra.

La giovane studentessa, laureata all’Università di Palermo in “Media e istituzioni” e attualmente impegnata nel corso magistrale in “Marketing e Comunicazione”, da anni impegnata nell’ambito della moda e degli spettacoli, avendo un grande seguito sui social ha deciso di dedicare le sue pubblicazioni alla promozione del territorio siciliano; fino ad essere premiata il mese scorso come Miss Capo d’Orlando e Miss Palermo international 2019.

Oltre 18.000 follower su Instagram e oltre 10.000 su Facebook, ironizza e parla di temi alquanto tristi e più che mai attuali: I miei coetanei scappano dalla Sicilia e dire che studi a Palermo è diventato motivo di vergogna e no di orgoglio, quando qui i servizi ci sono e viviamo nel museo a cielo aperto più bello al mondo, il mio sogno è far diventare di moda la mia terra“.

Quest’inverno ha girato un video al parlamento siciliano e al comune di Palermo, in cui la gioia di essere siciliani è protagonista. “La speranza è che i vertici politici e burocratici si impegnano per creare più bandi e possibilità di far restare più giovani nella propria terra”.

 

© Riproduzione Riservata
Tag:
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Mafia e antimafia

Dovendo parlare di mafia ed antimafia non si può non andare con la mente al 10 gennaio 1987 allorquando Leonardo Sciascia rilasciò una intervista al Corriere della Sera parlando di professionisti dell’antimafia
Il cielo di Paz
di Mari Albanese

Lettera di un’adolescente dalla sua quarantena

Oggi la mia rubrica ospita una lettera molto intensa scritta da un’adolescente che ci narra i suoi giorni di quarantena. Osservare la vita attraverso i social e distanti dagli affetti più importanti per i giovanissimi è stato molto faticoso. Possono i libri aiutare a lenire la solitudine?
Wanted
di Ludovico Gippetto

L’archeologia del “Do not cross” come tutela

Rubare nei siti archeologici è gravissimo. Un argomento molto caro all’archeologo Sebastiano Tusa, fermo sostenitore del principio del "Do not cross". Dove gli oggetti antichi vanno guardati ma non decontestualizzati rispetto all’ambiente di provenienza.
CapitaleMessina
di Gianfranco Salmeri

Dopo la pandemia non sarà mai come prima

Dopo una crisi così devastante come quella che stiamo superando, le cose non potranno tornare mai come prima, e non è neanche bene che ciò avvenga. Una riflessione sulla fase 2 dell'emergenza coronavirus di Gianfranco Salmeri.