Marsala, tre condanne per l'omicidio di Luigi Loria :ilSicilia.it
Trapani

il fatto

Marsala, tre condanne per l’omicidio di Luigi Loria

di
23 Settembre 2022

Tre dei quattro imputati della rissa in cui, la sera del 7 ottobre 2021, nel centro storico di Marsala, davanti a una pizzeria in via Curatolo, fu ucciso a coltellate il 27enne Luigi Loria, sono stati condannati, a conclusione del processo celebrato con il rito abbreviato.

Il Gup Riccardo Alcamo ha condannato a 14 anni e 8 mesi di reclusione, per omicidio, rissa e porto illegale di coltello, riconoscendogli l’attenuante della provocazione, il romeno Ion Nadoleanu, di 21 anni. Il suo patrigno, Constantin Tapu, di 39, è stato assolto da concorso nell’omicidio, ma condannato a 3 anni e 4 mesi per rissa e porto illegale di coltello. A 2 anni e 4 mesi, infine, è stato condannato, per rissa, il marsalese Giuseppe Loria, di 27 anni, fratello dell’ucciso. La sorella Catia Loria, anche lei accusata di rissa, aveva scelto il rito ordinario ed è stata assolta.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Blog

di Renzo Botindari

Cosa porterei con me nel futuro? Di certo una penna,

In un epoca condizionata dall'uso della videoscrittura o dei messaggi sui social io mi tengo stretto la mia penna a sfera e per questo certo che quando i computer andranno in crac la penna continuerà a scrivere fin quando avrà inchiostro.

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Una estate ricca di novità

L'estate è da sempre una stagione in cui i palinsesti delle tv in chiaro sono pieni di repliche di film e programmi tv. Film come Lo squalo, Pretty woman e la saga della Principessa Sissi sono delle presenze quasi costanti nelle programmazioni estive di molte tv