Marsala Volley: raggiunto il primo obiettivo, verso Sassuolo a difesa del lusinghiero piazzamento :ilSicilia.it

la partita

Marsala Volley: raggiunto il primo obiettivo, verso Sassuolo a difesa del lusinghiero piazzamento

di
23 Gennaio 2021

Raggiunto il primo traguardo prefissato di stagione, il successo mediano su Exacer Montale ha avuto l’effetto benevolo, con uno schiocco di dita, di aumentare a quattro le partite vinte (Pinerolo, Sassuolo, Club Italia e Montale) consecutivamente dalle giovani azzurre e di elevare dalla quinta alla terza piazza occupata anche da Pinerolo una Sigel forte delle trenta lunghezze raggruppate a due gare dal termine di stagione regolare e con una partita in meno della prossima avversaria Green Warriors Sassuolo la quale, saluterà domenica sera stessa alla Consolata al contrario della compagine di Amadio (che deve recarsi ancora al Centro Federale Pavesi di Milano per la disputa del quarto ed ultimo match di recupero, ndc), una positiva prima fase che ha fruttato alle neroverdi emiliane ventotto punti che significano quinto posto, a un passettino dall’aritmetica Pool Promozione che dista un punto (indipendentemente dal risultato della Futura contro Pinerolo).

Bilancio quasi in parità tra gare vinte (nove) e gare perse (otto), la formazione allenata da Enrico Barbolini ha tra le armi migliori senz’altro l’attacco. Le “bocche di fuoco” prendono i nomi del capitano e banda Karola Dhimitriadhi ex Mondovì e Martignacco, l’enfant-prodige Olga Antropova nel ruolo di opposto e la schiacciatrice della Nazionale argentina Sol Solinas Candela.

Per la 18^ e ultima giornata del girone di ritorno la Sigel in questo big-match per l’alta quota torna in esterna. Ciò non accadeva dal 19 dicembre 2020, quando andò a misurarsi in Piemonte, a Pinerolo. Le lilybetane così ricambieranno la visita delle loro colleghe effettuata la passata settimana, recandosi domani nel Modenese con un volo aereo da Palermo. Le sigelline, in vista dell’aspra lotta sportiva che attende loro, bene faranno a indossare elmo e ascia da guerra (in senso figurato) con un Sassuolo, uscito sconfitto dal PalaBellina, certamente desideroso di riscatto e di terminare la regular-season con un risultato prestigioso.
Sabato pomeriggio per la truppa azzurra primo approccio e ambientamento con le dimensioni del campo di gioco del PalaConsolata attraverso un allenamento tecnico tipico da vigilia di match ufficiale. Domenica mattina è prevista la classica rifinitura. Nel match di andata giocato martedì 12 gennaio 2021 si consumò a margine di una gara assai tirata e ad alta tensione agonistica un tie-break. Sotto due set a uno nel computo dei giochi per Marsala risultarono decisivi i colpi di coda nel finale di quarto set delle attaccanti azzurre Gillis, Mazzon e Pistolesi, con Marsala che al quinto fece di un sol boccone Sassuolo, aggiudicandosi  l’incontro con un eloquente 15-6. Qui di seguito i parziali così giocati nel concentramento del PalaBellina: [25/22; 23/25; 17/25; 25/18; 15/6]. Migliori in campo a pari merito Gillis e Pistolesi, capitan Karola Dhimitriadhi per quanto concerne le ospiti.

Tabellino. Sigel Marsala Volley-Green Warriors Sassuolo: 3-2 [25/22; 23/25; 17/25; 25/18; 15/6]
Sigel Marsala Volley: Caruso 13, Demichelis 1, Gillis 18, Parini 8, Mazzon 18, Pistolesi 17,
Vaccaro (L), Caserta, Soleti, Colombano, Mistretta (L). n.e: Nonnati. Coach: Daris Amadio;
vice: Francesco Campisi; Ass: Maurizio Negro
Green Warriors Sassuolo: Civitico 7, Spinello 4, Salinas 5, Fornari 5, Antropova 23,
Dhimitriadhi 25, Falcone (L), Zojzi 4, Pelloni (L) 1, Pasquino 1. ne: Magazza, Busolini. Coach:
Enrico Barbolini, vice: Filippo Guidotti
Arbitri: Giovanni Ciaccio di Palermo e Sergio Pecoraro di Altofonte (Pa)
Note: Gara giocata a “porte chiuse” per le norme anticontagio da SARS-CoV-2

Poche ore dopo avere raccolto l’undicesima vittoria della sua squadra arrivata sul malcapitato Montale, Daris Amadio, al Sito Ufficiale, ha parlato del match di domenica a Sassuolo. Questa la sua riflessione: “Ci sono poche parole da dire arrivati a questo punto della stagione regolare. Di certo, penso che adesso abbiamo l’obiettivo di fare più punti possibili visto che questi verranno portati con noi nella seconda fase, quindi penso le ragazze sappiano già l’importanza della prossima e delle partite future. Sassuolo è un’ottima squadra con attaccanti importanti. Io ritengo che, come all’andata, dovremmo essere bravi e volitivi in difesa sapendo che ci saranno dei momenti in cui il loro gioco ci renderà la vita difficile, ma, attenzione, lo stesso varrà per loro”.

© Riproduzione Riservata
Tag:
Alpha Tauri
di Manlio Orobello

Vaccini, basta chiacchiere!

La consueta girandola dei colori delle regioni italiane colpisce ancora. Sembra di guardare dentro un caleidoscopio nel quale le forme ed i colori cambiano ad ogni movimento dell’oggetto

In ricordo del Gattopardo: un romanzo che ci aiutò a capire la Sicilia e i siciliani

L’11 novembre 1958, usciva per i tipi della casa editrice Feltrinelli, Il Gattopardo, capolavoro e unico romanzo di Giuseppe Tomasi principe di Lampedusa. Il successo editoriale, in parte inaspettato, fu eccezionale, le edizioni si susseguirono una dopo l’altra con un ritmo che si riscontra in pochissimi casi per quanto riguarda il nostro panorama editoriale
Blog
di Giovanna Di Marco

Lidliota. E non è un romanzo

Ora mi chiedo come ci siamo ridotti se davvero su internet vanno a ruba le scarpe vendute alla Lidl a prezzi esorbitanti, perché pare che
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin