"Mater Natura Docet", poesie e fotografie nella mostra di Tiziana Calabrò | FOTOGALLERY :ilSicilia.it
Messina

Fino al 6 maggio

“Mater Natura Docet”, poesie e fotografie nella mostra di Tiziana Calabrò | FOTOGALLERY

di
20 Aprile 2018

All’interno della rassegnaPrimavera Culturale, tra gli antichi archi e scorci del Chiostro del Santuario ” Gesu’ Ecce Homo” di Calvaruso, verrà inaugurata il 21 aprile la mostra fotografica “Madre Natura Docet” di Tiziana Calabrò.

Un trompe-l’oeil di immagini tratte dalla Natura, accompagnate da versi in rima “a scomparsa” che colgono ed esaltano allegorie, metafore, insegnamenti di vita della Saggia Madre, nascosti ad uno sguardo superficiale.

Uno spazio interattivo che offre a ciascuno la giocosa e fantasiosa possibilità di “intravedere” ciò che la sua anima e l’esperienza di vita gli lascia cogliere.

Non è la “solita mostra”: l’antica e suggestiva cornice che la accoglie esalta, in modo ancor più evidente, l’invito personale a fare affiorare molteplici interpretazioni degli scatti, filtrandole con le proprie emozioni.

“Mater Natura Docet” vuole essere un’esortazione rivolta ai visitatori, ai lettori, agli appassionati di foto e poesie per tornare ad osservare, vivere, imparare, rispettare e leggere la vita attraverso esempi, spunti di riflessione intima, scatti innovativi, spesso commoventi, di una Natura accogliente ma severa; dinamica ma ferma; docile ma austera.

Visitabile fino al 6 maggio, ingresso libero.

© Riproduzione Riservata
Tag:
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Il Presidente con le carte in regola

In una fase di scadimento della Politica ricordare Pier Santi Mattarella è come una boccata di ossigeno, un riconoscere che vi è stata, e quindi è possibile, una politica ispirata al bene comune, al buon governo e al progresso della propria terra

In ricordo del Gattopardo: un romanzo che ci aiutò a capire la Sicilia e i siciliani

L’11 novembre 1958, usciva per i tipi della casa editrice Feltrinelli, Il Gattopardo, capolavoro e unico romanzo di Giuseppe Tomasi principe di Lampedusa. Il successo editoriale, in parte inaspettato, fu eccezionale, le edizioni si susseguirono una dopo l’altra con un ritmo che si riscontra in pochissimi casi per quanto riguarda il nostro panorama editoriale
Blog
di Giovanna Di Marco

Lidliota. E non è un romanzo

Ora mi chiedo come ci siamo ridotti se davvero su internet vanno a ruba le scarpe vendute alla Lidl a prezzi esorbitanti, perché pare che
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin