Maturità 2022, i dati sulla prima prova: testo sul razzismo è tra i più affrontati a Palermo :ilSicilia.it
Palermo

le parole degli studenti

Maturità 2022, i dati sulla prima prova: testo sul razzismo è tra i più affrontati a Palermo

di
22 Giugno 2022

Nel piccolo sondaggio davanti al portone del liceo scientifico Benedetto Croce a Palermo nei pressi del mercato storico di Ballarò la comprensione e l’analisi del testo di Liliana Segre e Gherardo Colombo sul razzismo è stata la prova preferita.

Il testo mi ha affascinato. Sono temi che mi stimolano molto“, dice Francesco Arrigo uno dei primi a varcare l’uscita e avere consegnato il tema. Molti suoi compagni di classe sono ancora alle prese con la prima prova scritta della maturità del 2022.
I testi erano abbastanza chiari e comprensibili. Non particolarmente difficili. Il testo della Segre mi è piaciuto subito e mi piace affrontare temi sociali e legati ai diritti civili. Dopo avere commentato il testo ho anche espresso alcune considerazioni“, aggiunge lo studente. A Palermo c’è razzismo? “Secondo me sì. – risponde – Certo c’è una maggioranza che si batte per l’integrazione e la cooperazione, però in città e nei rapporti c’è razzismo. E’ insito nella natura umana“.

Stessa traccia per Michela Lo Presti studentessa del liceo classico Vittorio Emanuele II anche lei stessa conclusione. “Ho scelto il testo di Liliana Segre perché mi è piaciuto molto. Una traccia su cui potere riflettere e alla fine fare le mie considerazioni su cosa sia per me il razzismo e se sia o meno un’ideologia superata. Purtroppo ritengo che sia ancora presente nella nostra società e anche a Palermo“.

C’è invece chi come Biagio Falcone al Benedetto Croce ha scelto la traccia sull’iperconnessione sul testo di Vera Gheno e Bruno Mastroianni. “Sono temi che riguardano noi ragazzi soprattutto – dice lo studente – Mi sono specchiato su quanto viviamo quotidianamente. In effetti quando postiamo o commentiamo sui social dobbiamo sempre tenere acceso il cervello. Un tema molto stimolante che mi porterà successivamente ad approfondire questi argomenti. Al momento penso già alla prova di domani di matematica“. Emanuele Riccioli e Giovanni Messina anche loro studenti dello scientifico Benedetto Croce hanno invece optato per la il testo di Oliver Sacks “Musicofilia” il potere che esercita la musica sugli esseri umani. “Anche questo era davvero molto bello“, dicono.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Blog

di Renzo Botindari

La Cosa Giusta

Il mio mondo è pieno di individui che hanno preso le scorciatoie e che con la loro scarsa morale minano alla base giornalmente i nostri principi essendo esempio di una classe vincente

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

Fine del Referendum?

Il voto delle amministrative del 12 giugno, i suoi risultati, con l’esultanza dei vincitori e la delusione degli sconfitti con il carico di polemiche e di recriminazioni, ha messo in ombra fino alla sua rimozione

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Remake e Reboot: un fenomeno in crescita

Non è certo un fenomeno nuovo, ma negli ultimi anni con l'avvento delle piattaforme streaming e il conseguente aumento della produzione di serie tv, i remake e i reboot ( in italiano rifacimento e riavvio) sono diventati molto frequenti. La differenza tra i due termini è sostanziale:

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Il colpo di mano sull’autonomia differenziata

Subdolamente con un inserimento nella legge di bilancio sta passando l’autonomia differenziata. Si tratta di un collegato alla legge di bilancio fatto passare nella notte che sta riportando il tema dell’autonomia in corsa per essere approvato.