Maxi raccolta firme a Mezzojuso: "Quereliamo Giletti e La7 per diffamazione" :ilSicilia.it
Palermo

RACCOLTE 150 DENUNCE

Maxi raccolta firme a Mezzojuso: “Quereliamo Giletti e La7 per diffamazione”

di
18 Febbraio 2019

Oltre 150 denunce-querele per diffamazione nei confronti del programma televisivo “Non è l’Arena”, sul canale La7, sono state sottoscritte nel fine settimana appena trascorso da diversi cittadini di Mezzojuso che si sono recati presso il locale castello dove l’associazione “Governo del Popolo”, con i suoi legali ed il suo presidente Francesco Carbone, ha raccolto le firme.

Domani mattina, con inizio alle ore 9, si terrà l’udienza preliminare dinanzi al Gup dott.ssa Stefania Gallì, del tribunale di Termini Imerese, sulla denuncia querela presentata dal primo cittadino, Salvatore Giardina, nei confronti del noto conduttore televisivo Massimo Giletti, rinviato a giudizio per il reato di diffamazione e calunnia con recidiva dal procuratore capo dott. Antonio Cartosio.

raccolta-firme-mezzojuso“Oltre 150 denunce – afferma visibilmente soddisfatto il sindaco Salvatore Giardina – sono state raccolte nel fine settimana presso il locale castello dall’associazione Governo del Popolo. Per una cittadina di 2800 abitanti, i cui maggiorenni non arrivano a 2000 unità, è un bel risultato che sfiora il 10-15% della popolazione;  almeno una rappresentanza per famiglia c’è stata e tenete conto che l’amministrazione comunale non ha partecipato. Voglio dire, ancora una volta, il mio grazie alle oltre 150 persone libere che nel fine settimana hanno, con grande orgoglio, denunciato La7 per aver infangato e denigrato, per oltre un anno, la nostra città”.

“Le denunce-querele saranno consegnate alla Questura di Caltanissetta – afferma Francesco Carbone, presidente dell’Associazione Governo del Popolo – si tratta di una querela contro l’emittente televisiva La7, il conduttore Giletti e coloro che in concorso hanno diffamato i cittadini onesti di Mezzojuso”.

 

LEGGI ANCHE:

Sorelle Napoli, il sindaco di Mezzojuso si scaglia contro Giletti

Le sorelle Napoli difendono la memoria del padre: “Calunnie, quereliamo” | Video interviste

Mezzojuso, sorelle Napoli: “E’ partita la macchina del fango”

© Riproduzione Riservata
Tag:
Alpha Tauri
di Redazione

Dalle 700 bare ai Rotoli alla vita eterna!

Il progetto del cimitero da realizzare a Ciaculli risale al 2007, ben 13 anni or sono. Nel 2012 viene inserito nel piano triennale delle opere pubbliche del comune di Palermo, ma senza un euro di finanziamento
Politica
di Elio Sanfilippo

La politica, la storia e l’entusiasmo di zio Emanuele

Ci sarà tempo per ricordare la figura di Emanuele Macaluso, il suo impegno politico per liberare dal bisogno e dalla sofferenza la gente più povera e indifesa, migliorare le condizioni di vita dei lavoratori, tutelando diritti e dignità

In ricordo del Gattopardo: un romanzo che ci aiutò a capire la Sicilia e i siciliani

L’11 novembre 1958, usciva per i tipi della casa editrice Feltrinelli, Il Gattopardo, capolavoro e unico romanzo di Giuseppe Tomasi principe di Lampedusa. Il successo editoriale, in parte inaspettato, fu eccezionale, le edizioni si susseguirono una dopo l’altra con un ritmo che si riscontra in pochissimi casi per quanto riguarda il nostro panorama editoriale
Blog
di Giovanna Di Marco

Lidliota. E non è un romanzo

Ora mi chiedo come ci siamo ridotti se davvero su internet vanno a ruba le scarpe vendute alla Lidl a prezzi esorbitanti, perché pare che
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin