Maxi rissa a Ballarò tra migranti e palermitani. Un bimbo ed un gambiano in ospedale :ilSicilia.it
Palermo

il fatto

Maxi rissa a Ballarò tra migranti e palermitani. Un bimbo ed un gambiano in ospedale

di
27 Maggio 2020

Una maxi rissa nel quartiere Ballarò di Palermo. A farne le spese un minorenne palermitano a quanto pare rimasto sfregiato e un gambiano accoltellato. Non si conosce il motivo della lite tra i migranti e i palermitani. Il conflitto si è svolto in via Alberghieria. Prima c’è stato un lancio fitto di oggetti, poi i due gruppi rivali se le sono date di santa ragione. La rissa  sta impegnando polizia e carabinieri intervenuti in massa nella zona degli scontri dove sono presenti anche diverse ambulanze. Il gambiano coinvolto nella rissa è stato accoltellato e trasportato dai sanitari del 118 all’ospedale Civico. Si cerca un gambiano che è scappato dal fermo compiuto dalle forze dell’ordine. Al momento le notizie sono frammentarie.

Articolo in aggiornamento. 

 

© Riproduzione Riservata
Tag:

‘La caduta, eventi e protagonisti in Sicilia: 1972-1994’: l’analisi di Calogero Pumilia

Calogero Pumilia, per oltre vent’anni deputato democristiano, nel suo “La Caduta. Eventi e protagonisti in Sicilia 1972-1994“, in libreria in questi giorni, ci offre un contributo in questo senso regalandoci una lettura dal di dentro che consente di farci scoprire come molte leggende metropolitane, spacciate per verità storica, debbano essere riviste.
Blog
di Giovanna Di Marco

Lidliota. E non è un romanzo

Ora mi chiedo come ci siamo ridotti se davvero su internet vanno a ruba le scarpe vendute alla Lidl a prezzi esorbitanti, perché pare che
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin