Maxi sequestro di luminarie illegali in zona Stazione | ilSicilia.it :ilSicilia.it
Palermo

Il valore complessivo del materiale sequestrato si aggira sui 19mila euro

Maxi sequestro di luminarie illegali in zona Stazione

di
23 Dicembre 2016

Alcuni negozi di Palermo sono stati oggetto di perquisizione e sequestro di luminarie per addobbi natalizi non a norma; i controlli sono stati eseguiti dai carabinieri del Nas che hanno rilevato come le confezioni fossero prive delle indicazioni in lingua italiana. Sono stati quindi multati i commercianti di tre negozi perché impossibile risalire alla provenienza del prodotto ed alla qualità che deve essere sia certificata.

Il primo degli esercizi individuati si trova in Corso dei Mille dove sono state sequestrate 320 confezioni di luminarie natalizie per un valore di circa 4.000 euro, il secondo in altro in piazza Giulio Cesare con 1.320 confezioni non a norma per un valore di circa 8000 euro e l’ultimo in via Oreto dove addirittura sono state trovate 1.063 confezioni irregolari per un valore di ben 7.000 euro.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

Primarie: un pasticcio alla siciliana

Nelle settimane scorse mentre dirigenti del PD siciliano si sbracciavano per spingere i propri iscritti e simpatizzanti a partecipare alle primarie e sostenere con il voto Caterina Chinnici, la candidata del partito, a Roma si consumava l’esperienza del governo Draghi.

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Outlander e i viaggi nel tempo

Anche questa volta lo spunto per scegliere l argomento del nuovo articolo me lo ha dato una serie che sto seguendo in questo periodo con interesse crescente  : "Outlander". Sei  stagioni tutte presenti su Sky,  una serie di cui avevo sentito parlare e che più volte mi era stata

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro