Mazara del Vallo, "impiegati comunali mandati al cinema nelle ore di lavoro" :ilSicilia.it
Trapani

LA DENUNCIA DEL CONSIGLIERE LEGHISTA GIORGIO RANDAZZO

Mazara del Vallo, “impiegati comunali mandati al cinema nelle ore di lavoro”

2 Dicembre 2019

Il comune di Mazara del Vallo previene la corruzione nella pubblica amministrazione mandando i propri dipendenti al cinema.

A denunciare il fatto è il consigliere comunale della Lega, Giorgio Randazzo, il quale aggiunge: “Si, a Mazara del Vallo si previene la corruzione e la trasparenza nella pubblica amministrazione attraverso la visione di un cartone animato e un film”.

Giorgio Randazzo, Lega

“Tutto a carico dei cittadini in quanto i corsi di formazione hanno un costo e un ritorno economico per il dirigente che li dirige. A breve interrogazione“.

L’amministrazione comunale ha infatti spedito i propri dipendenti a visionare “I pinguini di Madagascar” e il film “Invictus“, nell’ambito del progetto “CINElegalFORUM 2a Edizione“.

Un’iniziativa che è stata presentata dall’amministrazione di Mazara del Vallo come un mezzo per utilizzare il cinema come strumento di formazione e per fortificare il gioco di squadra.

Ai dipendenti è stato proposto anche un sondaggio, riportante una decina di domande ed una checklist in cui esprimere la relativa valutazione del servizio.

Fra queste, meritano sicuramente una menzione “La location dell’attività è stato confortevole?“, oppure “Al termine della proiezione del film avrebbe gradito svolgere un dibattito?“. Tutti quesiti pertinenti con il tema della corruzione e della trasparenza nella pubblica amministrazione. Il tutto, ovviamente, a spese dei contribuenti.

 

Tag:
Blog
di Renzo Botindari

“Loro non Cambiano”

Quello che ancora oggi mi sconvolge guardando la pubblica amministrazione (la cosa pubblica in genere) è l’incapacità di fare pulizia e giustizia, eppure la cosa pubblica siamo noi.
Wanted
di Ludovico Gippetto

La Fontana di Ventimiglia… va a ruba!

A Ventimiglia di Sicilia, un piccolo comune della provincia di Palermo che conta 2.200 abitanti, in una notte del 1983 nessuno si è accorto di strani movimenti attorno ad una fontana...
LiberiNobili
di Laura Valenti

Arrabbiarsi non è un male

La rabbia fa bene quando dà la motivazione, la spinta vitale verso l’evoluzione, altrimenti diventa espressione di una tragica considerazione di se stessi sia da parte dell’individuo sia da parte dell’interlocutore.
Sanità in Sicilia
di Salvatore Corrao

Cos’è la Medicina interna e perché può essere una risorsa per il Sistema sanitario nazionale

Un grande maestro il professore Giacinto Viola scriveva sul suo trattato di Medicina Interna del 1933: “in Clinica tutto è improvvisazione, caso per caso, e gli ammalati così diversi sempre, anche quando hanno la stessa malattia, sono poi così mobili nei loro sintomi e fatti obiettivi, che spesso ciò che di essi si dice alla sera non è più vero al mattino”.