Mazara, produceva e vendeva marijuana: arrestato 76enne :ilSicilia.it
Trapani

la scoperta dei carabinieri

Mazara, produceva e vendeva marijuana: arrestato 76enne

di
16 Ottobre 2021

I Carabinieri della Stazione di Mazara Due hanno arrestato nella flagranza del reato di produzione e detenzione illecita di sostanze stupefacenti, R.G., cl.76, con precedenti di polizia, sorpreso in possesso di 200 gr di marijuana.

L’arresto è avvenuto mentre i Carabinieri stavano svolgendo delle indagini relative ad alcuni furti in abitazione commessi in zona nei giorni scorsi.

In particolare, nel corso di alcune attività di riscontro, tra cui la verifica della presenza di sistemi di video sorveglianza nei pressi dei luoghi interessati dai furti, i Carabinieri hanno percepito l’odore tipico emesso dalla sostanza stupefacente del tipo marijuana, provenire da una vicina abitazione. Tale circostanza ha indotto i Carabinieri operanti ha interrompere momentaneamente la propria attività per svolgere degli approfonditi controlli nell’abitazione interessata. Nel corso della perquisizione, i militari hanno rinvenuto 200 grammi di marijuana, un bilancino di precisione e materiale utile al confezionamento delle dosi, oltre alla somma contante di 300 euro, considerata provento dell’attività illecita.

Nel proseguo delle attività i Carabinieri hanno accertato che lo stupefacente era stato autoprodotto dal 45enne: la gran parte è stata trovata sul terrazzo ad essiccare mentre altri quantitativi più piccoli, già pronti per essere spacciati, si trovavano all’interno di vari mobili.

Al termine delle attività investigative e delle formalità di rito, l’uomo è stato arrestato.

Nella giornata di ieri la competente Autorità Giudiziaria ha convalidato l’arresto accettando la richiesta di patteggiamento espressa dal presunto reo.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Blog

di Renzo Botindari

Election Day! Che bella parola

Nessuno mette in discussione che la nostra classe politica sappia fare dialettica e litigare a difesa delle proprie posizioni, o sappia addirittura demonizzare l’avversario, ma alla fine della elezioni chi uscirà vincitore dovrà governare

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

Primarie: un pasticcio alla siciliana

Nelle settimane scorse mentre dirigenti del PD siciliano si sbracciavano per spingere i propri iscritti e simpatizzanti a partecipare alle primarie e sostenere con il voto Caterina Chinnici, la candidata del partito, a Roma si consumava l’esperienza del governo Draghi.

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Outlander e i viaggi nel tempo

Anche questa volta lo spunto per scegliere l argomento del nuovo articolo me lo ha dato una serie che sto seguendo in questo periodo con interesse crescente  : "Outlander". Sei  stagioni tutte presenti su Sky,  una serie di cui avevo sentito parlare e che più volte mi era stata

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro